6 Ore di Roma – A Vallelunga l’edizione numero 27

Presenti quattro LMP3, in GT3 debutta Attempto Racing

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
6 Ore di Roma – A Vallelunga l’edizione numero 27

Nel fine settimana sul tracciato di Vallelunga andrà in scena la 6 Ore di Roma, giunta alla 27^ edizione: la classica gara di durata, in programma domenica 12 novembre con partenza alle ore 09:45, sarà arricchita, per il sesto anno consecutivo, dalla Endurance 2.0 per vetture turismo, quale support race che si disputerà nella giornata di sabato.

Sul tracciato romano da segnalare la presenza di quattro LMP3, schierate da quattro team differenti. Su questo fronte, la Euro International difenderà la vittoria 2016 contro squadre del calibro di AF Corse, BHK Motorsport e RGP Motorsport; in lizza anche la Avelon Formula che schiererà la Wolf GB08 Tornado.

Le piccole CN2 della LP Racing e della Emotion Motorsport potranno disputare una gara al vertice per contendersi il titolo di categoria della 3h Endurance Champions Cup, campionato del quale la 6h di Roma è il quinto e ultimo appuntamento 2017.

Difficile in questo momento formulare il pronostico fra le vetture GT3, dove sarà al via la Lamborghini Huracán della debuttante Attempto Racing e la Mercedes AMG GT della MDC Sports, oltre alla Z4 delle squadre turche Borusan Otomotiv e Ebam Gedik. Presente anche l’ormai storica Porsche 911 GT3 R (997) di Autorlando Sport.

L’ingresso nel paddock sarà gratuito per tutto il weekend, nel quale sarà possibile prendere parte a Corsi di Educazione stradale al Centro Guida Sicura dell’impianto, offerti dal Gruppo Peroni Race e dall’Autodromo di Vallelunga nelle giornate di sabato e domenica. La gara sarà visibile in diretta streaming sul canale YouTube del Gruppo Peroni Race.

9th novembre, 2017

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini