Campionato Italiano GT – Comandini e Cerqui campioni Super GT3

Il duo trionfa al volante della BMW M6 GT3 di BMW Team Italia

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Campionato Italiano GT – Comandini e Cerqui campioni Super GT3

Stefano Comandini e Alberto Cerqui, nell’ultimo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo svoltosi al Mugello nel fine settimana appena trascorso, hanno conquistato il titolo di campione italiano Super GT3 al volante della BMW M6 GT3 di BMW Team Italia.

Obiettivo raggiunto. Entrambi hanno disputato una stagione emozionante, che gli ha visti più volte salire sul podio. Con otto vittorie su quattordici appuntamenti, un secondo e un terzo posto, hanno così concluso la stagione con un successo importante che ripaga del tanto lavoro svolto non solo in pista. Nonostante l’anomalo funzionamento della pompa di benzina, che ha costretto Comandini a parcheggiare la vettura a bordo pista, il BMW Team Italia ha potuto dar vita ai festeggiamenti al termine di gara-1.

“Sono davvero soddisfatto di aver centrato l’obiettivo fissato ad inizio stagione”, ha commentato Alberto Cerqui. “Il valore degli avversari quest’anno era molto alto, non era facile riuscire nell’impresa, ma con otto vittorie, di cui sei nelle prime sei gare, abbiamo dimostrato una grande supremazia che ci ha permesso di amministrare nell’ultima parte della stagione. Ringrazio ovviamente tutto il BMW Team Italia per la fiducia che mi hanno concesso anche quest’anno e per il grande lavoro che hanno fatto consentendomi di guidare una vettura sempre molto performante. Non posso dimenticare la Scuderia Mirabella Mille Miglia che sono orgoglioso di aver portato ancora una volta in cima alle classifiche e tutti gli sponsors che mi hanno sostenuto. Appuntamento in pista nel 2018″.

10th ottobre, 2017

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini