Oreca – Iniziato lo sviluppo del FIA R4 Kit

Montato su una Toyota Etios R4, sugli sterrati con Sarrazin

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Oreca – Iniziato lo sviluppo del FIA R4 Kit

Designato dalla FIA come fornitore ufficiale del KIT R4 Rally Cars per le prossime tre stagioni, il Gruppo Oreca ha iniziato lo sviluppo del FIA R4 Kit sugli sterrati nei pressi dell’azienda, in Francia, con Stèphane Sarrazin che, insieme Raphaël Astier e Teemu Suninen, porterà avanti il lavoro nel corso delle sessioni di test.

Il kit, universale, semplificherà la categoria R4 a partire dalle serie nazionali a quelle regionali, e sarà compatibile con qualsiasi veicolo di serie con grandi libertà di modifiche. Montato sulla Toyota Etios R4, si è già dimostrato affidabile e prestazionale per un totale di 131 chilometri percorsi dal pilota francese nella prima giornata.

Il prossimo obiettivo è quello di continuare a garantire l’affidabilità fornendo ai team clienti un solido pacchetto. Nelle prossime settimane infatti sono in programma tre prove sia su asfalto che su ghiaia in attesa della commercializzazione, prevista tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018. In base alla tipologia del modello sarà possibile correre in numerose serie e su qualsiasi superficie a un prezzo vantaggioso.

“Fin dall’inizio ho notato che la vettura era facile da guidare e da gestire”, ha dichiarato Stéphane Sarrazin. “Nonostante sia il primo test il kit è già equilibrato, anche nei tratti veloci. Ora lavoreremo sulle impostazioni che è la parte più importante della fase di sviluppo. Fra telaio e motore, è il compromesso ideale per i giovani piloti che ambiscono al passaggio dalle due a quattro ruote motrici. Questo era il collegamento mancante dei rally ed è un passo importante che consente ai piloti di migliorarsi”.

“Non abbiamo avuto problemi in questo primo giorno di test e non posso che essere soddisfatto”, afferma Matthieu Bassou, responsabile del progetto di FIA R4 Kit. “Nel frattempo, c’è ancora molto lavoro da fare, e dobbiamo percorrere diversi chilometri per stabilizzare e ottimizzare il kit, in particolare con Stéphane per garantire il livello di prestazioni e aiutare tutte le squadre a beneficiare dell’affidabilità. Questo primo giorno ha mostrato una grande promessa per il futuro e rappresenta una risposta positiva per tutte le squadre e il lavoro svolto negli ultimi mesi”.

21st settembre, 2017

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini