WRC – Rally di Finlandia, Hyundai: a caccia della storica tripletta

Il team di Alzenau reduce dalla doppietta in Polonia

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC – Rally di Finlandia, Hyundai: a caccia della storica tripletta

Il Mondiale Rally torna questo fine settimana col nono appuntamento stagionale: il Rally di Finlandia. Reduce da una doppietta in Polonia con la terza vittoria stagionale, Hyundai tenterà di migliorare il risultato con una tripletta che per il team risulterebbe storica, ma anche di raggiungere il settimo podio consecutivo, quindi riuscire a raccogliere più punti possibili in ottica Mondiale Costruttori che vede Hyundai Motorsport al secondo posto in classifica a soli 22 punti dalla vetta.

La prova in Finlandia prevede 25 prove speciali per un totale di 314,20 km cronometrati. Si partirà domani giovedì 27 luglio con lo shakedown di Ruhuhimaki (4,62 km), mentre alla sera è prevista la speciale di Harju (2,31 km). Nella giornata di venerdì sono in programma 145,71 km cronometrati con le prove di Halinen (7,65 km), Urria (12,75 km) e Jukojarvi (21,31 km) che verranno ripetute due volte in mattinata, e quelle di Aanekoski (7,39 km) e Laukaa (11,76 km) da ripetere due volte nel pomeriggio. A fine giornata, invece, le prove di Lankamaa (21,68 km) e Harju (2,31 km) che concluderanno la prima tappa.

Con 132,84 km cronometrati, sabato saranno ripetute due volte le prove di Pihlajakoski (14,90 km), Paijala (22,68 km) e Saalahti (4,21 km). Domenica due speciali in programma, che saranno ripetute due volte per un totale di 33,84 km cronometrati: Lempaa (6,80 km) e Oittila (10,12 km), ovvero la Power Stage.

“L’ultimo risultato è stato fantastico per tutto il team, ma la strada è ancora lunga”, ha dichiarato Michel Nandan, Team Principal di Hyundai Motorsport. “Dobbiamo mantenere alta la concentrazione e impegnarci per rimanere ai massimi livelli, anche se con l’ulteriore vittoria su sterrato in Polonia abbiamo dimostrato che la Hyundai i20 Coupe WRC è davvero competitiva su tutti i tipi di tracciato. Il Rally di Finlandia è sempre uno dei più emozionanti, e ben lontano dall’essere il più semplice: l’alta velocità significa infatti che anche il più piccolo errore può costare il ritiro. Non abbiamo mai conquistato il podio qui e questa è la nostra priorità, stabilendo obiettivi importanti per tutti e tre gli equipaggi per recuperare il distacco dal primo posto in Classifica Costruttori. Un risultato come quello raggiunto in Polonia sarebbe perfetto, ma sappiamo che il livello della competizione sarà molto alto questo week-end.”

26th luglio, 2017

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini