Formula E – New York: Sam Bird torna al successo, buon quarto Di Grassi

Il britannico di Ds Virgin pone fine ad una lunga astinenza che durava da febbraio 2016

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Formula E – New York: Sam Bird torna al successo, buon quarto Di Grassi

Sam Bird è tornato al successo in Formula E nel primo e-prix di New York della storia della categoria, ponendo fine ad un digiuno che durava dalla corsa di Buenos Aires della passata stagione. Il piccolo inglese è scattato bene beffando Jean-Eric Vergne alla prima curva, per poi mettersi alle spalle del compagno di colori Lynn. Dopo essersi sbarazzato con facilità del giovane rookie, Bird è andato all’attacco di Daniel Abt, che aveva preso la testa alla prima curva, passandolo di forza ed involandosi verso una grande vittoria.

Gioia in casa Techeetah: Vergne e Sarrazin hanno completato podio, precedendo Lucas Di Grassi. Il brasiliano ha completato la propria rimonta dal decimo posto ai piedi del podio, recuperando però pochi punti nei confronti di Sebastien Buemi, assente a New York. Peggio è andata al suo compagno di squadra Abt, che dopo aver comandato la corsa nelle fasi iniziali ha perso il podio nell’ultima tornata, scivolando addirittura quattordicesimo.

Quinta posizione per Loic Duval, finalmente tornato in top five dopo una stagione tremenda. Il francese ha preceduto Turvey e le due Renault e.dams del debuttante Gasly e Prost, mentre chiudono la zona punti Frijns e Carroll.

Disastro per le Mahindra motorizzate Magneti Marelli. Dopo il grande weekend vissuto a Berlino, le due auto indiane hanno colpito le barriere. Il primo è stato Felix Rosenqvist, che nel tentativo di difendere il quinto posto dall’attacco di Lucas Di Grassi ha bloccato il retrotreno finendo in testacoda contro il muro. Pochi giri più tardi Nick Heidfeld ha fermato la propria vettura lungo il tracciato con la posteriore destra divelta.

Ritiro per il poleman Alex Lynn. Dopo essere stato beffato da Daniel Abt in partenza, il giovane inglese ha perso parecchie posizioni nella parte finale del primo stint, prima di essere costretto al ritiro per un guasto all’albero motore.

 

16th luglio, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini