Hyundai i30 N TCR – Debutto sperimentale alla 24 Ore di Misano

Il team di Alzenau proseguirà lo sviluppo col partner BRC

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Hyundai i30 N TCR – Debutto sperimentale alla 24 Ore di Misano

Dopo i primi test in Spagna e in Italia con il collaudatore Gabriele Tarquini, la Hyundai i30 N TCR è pronta ad affrontare il suo primo debutto sperimentale, in programma l’8 e il 9 luglio con la 24 Ore di Misano, terza prova stagionale del campionato 24H Touring Car Endurance Series. Hyundai Motorsport, insieme al partner di sviluppo BRC, proseguirà i test di sviluppo durante la gara sul tracciato romagnolo, in attesa delle consegne dei primi esemplari ai team nel mese di dicembre.

Come per la i30 N stradale (che sarà presentata entro la fine dell’anno), la cui unità motoristica è stata sottoposta a un test finale alla 24 Ore del Nürburgring il mese scorso, anche la vettura turismo sarà subordinata su molteplici fronti durante la gara, non replicabili nei test. La gara permetterà ai tecnici del team di Alzenau di testare numerose componenti, tra cui: aerodinamica, propulsore, consumo pneumatici e carburante, oltre alla reazione dell’auto sia alle differenti temperature che ai cambiamenti del tracciato continui.

Non ancora omologata, la vettura non sarà parte della classe TCR bensì della classe GT4. Tuttavia, l’obiettivo non è orientato al risultato finale, ma al comportamento del propulsore in una gara di 24 ore, ricordando che all’inizio di quest’anno durante i test al banco di prova nel Centro di Ricerca e Sviluppo di Namyang in Corea, l’unità 2.0 turbo quattro cilindri ha resistito per oltre 40 ore senza segnalare problemi.

“Iscrivere la Hyundai i30 N TCR alla 24 Ore di Misano per noi rappresenta un’occasione unica durante la fase del nostro progetto”, ha dichiarato Andrea Adamo, Customer Racing Project Manager di Hyundai Motorsport. “Ovviamente i test che abbiamo già completato, e quelli che avremo in programma nei prossimi mesi, saranno fondamentali, ma questa gara ci darà la possibilità di testare in condizioni che sono impossibili da replicare durante un normale test. Non credo che faremo tutto l’evento, ma divideremo la gara in parti nelle quali potremo concentrarci sui long run e su tutti gli aspetti di una gara di durata. Con la fase notturna e la luce giorno, saremo in grado di studiare il comportamento della vettura a seconda delle condizioni atmosferiche”.

La 24 Ore di Misano scatterà sabato 8 luglio alle ore 09:00.

19th giugno, 2017

Tag:, , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini