TCR Italy – Misano, Peugeot: egemonia nella classe TCT con Arduini e Ricci

La 308 Racing Cup svetta sia in gara-1 che in gara-2

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
TCR Italy – Misano, Peugeot: egemonia nella classe TCT con Arduini e Ricci

Il secondo appuntamento del TCR Italy svoltosi nel weekend sul tracciato di Misano, si è concluso con la supremazia Peugeot nella classe TCT, con le 308 Racing Cup che hanno firmato i successi in entrambe le prove previste dal format della serie tricolore.

Nel corso di gara-1, a svettare è stato Massimo Arduini (Arduini Corse) che ha concluso con ampio margine sulla vettura analoga di Adriano Bernazzoli (Sport & Comunicazione), quindi davanti a Dario Pennica (Arduini Corse), giornalista ospite di Peugeot Italia, che ha completato il podio.

Con mezzo secondo di vantaggio, Raimondo Ricci ha trionfato in gara-2 davanti al vincitore di gara-1, Massimo Arduini, che ha terminato la propria prova davanti alla 308 Racing Cup del giornalista Andrea Brambilla. I due podi firmati Peugeot hanno caratterizzato il fine settimana di Misano, iniziato con la conquista delle pole position in entrambe le sessioni di qualifiche.

“Ci siamo presentati a Misano con la consapevolezza di aver lavorato molto sulla vettura”, ha dichiarato Massimo Arduini. “Dopo il debutto di Adria ci siamo concentrati sullo sviluppo del set up, tarature differenti, molle con carichi differenti e nuove pastiglie freno Brembo. Sicuramente questo ci ha permesso di aumentare ulteriormente il livello di competitività. Le gare si sono rivelate accese come le immaginavamo, con le Alfa Romeo Giulietta vicinissime nei tempi in prova. Anche se il confronto con loro è però durato poco, e uscite di scena le Alfa è stata lotta fra di noi. Le 308 Racing Cup ancora una volta si sono rivelate veloci e affidabili”.

5th giugno, 2017

Tag:, , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini