ELMS – 4 Ore di Monza: quinto posto per la Dallara di Cetilar Villorba Corse

La squadra tricolore già concentrata sulla 24 Ore di Le Mans

ELMS – 4 Ore di Monza: quinto posto per la Dallara di Cetilar Villorba Corse

La 4 Ore di Monza, seconda prova stagionale dell’European Le Mans Series, ha visto il team italiano Cetilar Villorba Corse chiudere al quinto posto assoluto con la Dallara-Gibson portata in gara dall’equipaggio tricolore composto dai piloti: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Andrea Belicchi.

Decisivo il black out nella seconda parte della corsa, con lo spegnimento improvviso del propulsore Gibson alla curva Lesmo 2 nel momento in cui Belicchi procedeva in seconda posizione, e costringendo il pilota parmense a un reset con la perdita totale di quasi 1 minuto scivolando in decima posizione, ma senza perdersi d’animo e iniziando la super rimonta.

Per la squadra diretta da Raimondo Amadio ora è tempo di concentrarsi sulla 24 Ore di Le Mans, in programma sabato 17 giugno con partenza alle ore 15:00, in cui vedrà il team Cetilar Villorba Corse battagliare con le altre 24 auto della classe LMP2.

“Monza era il miglior banco di prova in vista di Le Mans”, ha dichiarato il team principal Amadio. “Abbiamo adottato una strategia molto tirata e abbiamo davvero disputato una bella gara. Complimenti a tutta la squadra! Peccato per quell’imprevisto nella seconda parte, ci è costato molto in termini di tempo ma i progressi sono stati evidenti e lo sviluppo del prototipo prosegue. Dobbiamo continuare a lottare così, senza mai mollare e puntando a migliorarci ancora. Torniamo dalla gara di casa, sempre speciale per noi, anche con una raccolta di dati che può tornare utile per il nostro esordio alla 24 Ore. La sfida che ci aspetta è grandissima e ora ci concentreremo esclusivamente su quella”.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati