Campionato Italiano TCR: presentata al Pala Eventi di Adria la stagione 2017

Il primo verde è fissato per il 7 maggio sul tracciato veneto

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Campionato Italiano TCR: presentata al Pala Eventi di Adria la stagione 2017

Presso il Pala Eventi dell’Autodromo di Adria, e davanti a un numeroso pubblico, il TCR Italy ha sviscerato ufficialmente la stagione 2017: si partirà ufficialmente il 7 maggio sul tracciato veneto e si terminerà a Monza il 22 ottobre, per un totale di 7 sette appuntamenti, in concomitanza con le altre serie targate ACI, quali Campionato Italiano Gran Turismo, Campionato Italiano Prototipi e Campionato Italiano Formula 4.

A condurre l’evento Fiammetta La Guidara, inviata televisiva dei campionati tricolore; da sottolineare le prime uscite in pubblico per alcuni dei piloti attesi sulla griglia di partenza: Nicola Baldan, che sarà in gara con la Leon della Pit Lane, oltre al giovanissimo Nicolò Zin che, dopo i successi nel karting, è pronto al debutto con il BF Motorsport di Imerio Brigliadori e di Daniele Cappellari.

Alla presentazione hanno preso parte anche nomi illustri formati da dirigenti e piloti dei rispettivi marchi, tra cui:  Sven Smeets, Team Principal di Volkswagen Motorsport; Eduard Weidl, Responsabile Motorsport Clienti di Volkswagen; Jaime Puig, responsabile del progetto TCR per tutto il gruppo Volkswagen e capo di SEAT Sport; Alexander Hecker, Responsabile progetto RS3 LMS TCR per Audi Sport; Dindo Capello, testimonial della Casa pluricampione italiano nel Turismo e tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans; Marcello Lotti, Promoter del TCR International Series; Michele Agnello, responsabile della Top Run Subaru TCR; Maurizio Ambrogetti, amministratore di JAS – Honda TCR ed i piloti Jordi Gené, Roberto Colciago, Campione Italiano Turismo in carica e Michela Cerruti, come pilota, ma anche come rappresentante Romeo Ferraris.

Confermato quindi il programma che lo scorso anno ha visto 190h 20min 4s di trasmissione TV e WEB TV, di cui 115h 32min 30s  su TV Nazionali-Satellitari e Web, 74h 47min 34s su TV Areali per una valorizzazione certificata in 3.664.259 €. In termini di audience lo scorso anno ha visto in TV 1.003.000 contatti per singola gara, su Stampa 5.332.000 contatti per singola gara, 8.300 presenze sulle pista ad ogni weekend e 874.000 contatti ad ogni appuntamento su web e social. Infine, annunciate le novità regolamentari, mentre il piano di comunicazione della nuova stagione vedrà la telecronaca diretta di tutte le gare su Sportitalia.

“È stato un colpo d’occhio davvero spettacolare – ha commentato Gian Carlo Minardi, Presidente della Commissione Velocità di ACI Sport – e con i miei porgo i complimenti più convinti anche in rappresentanza del Presidente Angelo Sticchi Damiani e del Segretario Generale Marco Ferrari. Il Turismo ha da sempre rappresentato una della categorie più importanti per il nostro automobilismo e credo che la giornata di oggi dimostri che ora sono sempre più vicini i tempi per un pieno ritorno al successo che tutti abbiamo conosciuto e ricordiamo. Marco Rogano e Marcello Lotti credono fortemente in questo campionato ed il loro lavoro sta restituendo ottimi frutti.”

“Il progetto TCR ora si è sviluppato in campionati nazionali e regionali – ha dichiarato Marcello Lotti, CEO della WSC Ltd ed ideatore della categoria – L’anno scorso abbiamo avuto 240 gare in 28 paesi diversi. È un concetto tecnico internazionale e dai costi assolutamente accessibili. Non esiste al mondo qualcosa di comparabile in termini di rapporto tra budget e tecnica delle vetture. Il TCR Italy è importante per tutto il TCR internazionale e sono convinto che sarà un bel Campionato Italiano. Vedo tanto interesse dalle squadre e dai piloti.”

Campionato Italiano TCR – Calendario 2017:
Adria – 7 maggio
Misano – 4 giugno
Monza – 18 giugno
Mugello – 16 luglio
Imola – 10 settembre
Vallelunga – 24 settembre
Monza – 22 ottobre

5th marzo, 2017

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini