WRC – Sportitalia si aggiudica i diritti del Mondiale Rally

Il Rally di Sardegna sarà trasmesso in diretta integrale

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC – Sportitalia si aggiudica i diritti del Mondiale Rally

Dopo l’acquisizione della Seat Ibiza Cup e del Campionato Italiano di Formula 4, Sportitalia si aggiudica i diritti del Mondiale Rally, andando a completare una programmazione già ricca per quanto riguarda il motorsport. L’emittente sportiva posizionata sul canale 60 del digitale terrestre e 225 di Sky, trasmetterà tutte le 13 tappe della massima serie rallistica, iniziata questo weekend a Monte Carlo e che si concluderà a novembre in Australia.

L’interesse è notevole. Nonostante la dipartita di Volkswagen, il campionato può contare sul ritorno di Citroen e soprattutto quello della Toyota, e con i nuovi regolamenti, che incrementano ulteriormente l’aerodinamica e la potenza delle World Rally Car, con 380 CV erogati dai propulsori 1.6 turbo, promette di essere una delle stagioni più belle di sempre.

Il palinsesto di Sportitalia prevede la messa in onda degli highlights ogni martedì della tappa disputata nel fine settimana, mentre il giovedì alle 20:30 è previsto un approfondimento nello speciale che sarà condotto da Filippo Gherardi. Ma la novità dell’emittente sportiva capitanata da Michele Criscitiello riguarda il Rally di Sardegna: l’evento italiano, in programma dall’8 al 11 giugno, sarà trasmesso in diretta integrale. Un occasione unica per non perdersi neanche un minuto lo spettacolo del Mondiale Rally tra gli sterrati delle zone di Alghero.

21st gennaio, 2017

Tag:, , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini