Formula E – Las Vegas: Il Simdriver Bono Huis vince 225.000$ nel primo e-Prix virtuale di sempre

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Formula E – Las Vegas: Il Simdriver Bono Huis vince 225.000$ nel primo e-Prix virtuale di sempre

Las Vegas, capitale mondiale del gioco d’azzardo, ha ospitato per la prima volta nella storia del Motorsport una corsa virtuale organizzata da un campionato mondiale FIA. Alejandro Agag, patron della Formula E, è stato è stato l’artefice della Visa edace, in cui i 20 piloti che disputano il campionato per monoposto elettriche si sono sfidati on line in una corsa vera e propria. Accanto a loro, 10 “simdriver” hanno avuto l’occasione di competere per la vittoria come dei veri e propri professionisti.

Il teatro della sfida è stato un tracciato virtuale ricavato proprio nella città del Nevada. A spuntarla “in pista ” è stato l’alfiere del team Mahindra Olli Pahkala. Il pilota finlandese si è però visto retrocedere al terzo posto per l’eccessivo utilizzo del fan boost, causato da un problema di software. La vittoria è così passata a Bono Huis, simdriver schierato dal Faraday Future Dragon Racing. Il simdriver, già autore della pole position, ha conquistato un premio di ben 225.000$.

Gran secondo posto per Felix Rosenqvist, unico “regular” del campionato in grado di impensierire i videogiocatori. Lo svedese ha preceduto il già citato compagno di squadra Pahkala ed Enzo Bonito, primo portacolori italiano al traguardo. Il nostro connazionale si è assicurato 42.500$ precedendo Aleksi Uusi-Jakkola e Greger Huttu, il simdriver più vincente di sempre e gran favorito della vigilia. L’altro pilota italiano, David Greco, ha ottenuto il giro più veloce ma è stato fermato da un incidente.

8th gennaio, 2017

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini