WRC2 – Rally di Australia: Esapekka Lappi a un passo dal titolo

WRC2 – Rally di Australia: Esapekka Lappi a un passo dal titolo

Ultimo appuntamento stagionale con il Rally di Australia (17-20 novembre) prima del passaggio del testimone al 2017 che scatterà tra poco più di due mesi a Monte Carlo. Il Mondiale ha già consacrato la Volkswagen in qualità di campione del mondo costruttori e piloti con Sèbastien Ogier per la quarta volta consecutiva segnalando che la tappa australiana sarà l’ultima per il colosso tedesco che al termine di essa chiuderà il programma WRC dopo quattro stagioni ricche di successi.

Tuttavia, i giochi restano aperti nel WRC2 per quel che riguarda il titolo piloti dopo che quello team è andato a Skoda Motorsport a seguito dei due successi consecutivi ottenuti in Catalogna e in Galles. Con una entry list particolarmente scarna, a contendersi il titolo saranno Teemu Suninen e Esapekka Lappi. E’ bene sottolineare che Suninen (Team Oreca) non prenderà parte alla tappa oltreoceano spianando la strada a Lappi (Skoda Motorsport). A quest’ultimo, nonostante i 13 punti di distacco dal connazionale, basterà un terzo posto per laurearsi campione e pensare in grande verso la prossima stagione con l’annuncio del suo approdo in Toyota che dovrebbe concretizzarsi al termine della tappa secondo le ultime indiscrezioni.

Tra gli esclusi, il compagno di squadra Jan Kopecky. Il pilota ceco non sarà al via in Australia a causa di una scelta optata in casa Skoda Motorsport per il contenimento dei costi. In casa M-Sport, Elfyn Evans, che la scorsa settimana ha provato la Ford Fiesta WRC 2017, in precedenza comunicò che non avrebbe preso parte agli ultimi due eventi stagionali concludendo di fatto la sua stagione con una vittoria al Tour de Corse.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati