CIR – Due Valli: Basso amministra e vince il campionato. Andreucci si aggiudica l’ultimo rally stagionale

CIR – Due Valli: Basso amministra e vince il campionato. Andreucci si aggiudica l’ultimo rally stagionale

A Giandomenico Basso è bastato amministrare la propria corsa e limitarsi a concludere Gara 2 una posizione dietro ad Andreucci per aggiudicarsi il secondo titolo assoluto nel Campionato Italiano Rally. Dopo la vittoria di tappa di ieri, Basso è partito male nella giornata conclusiva della corsa, finendo in testacoda con le gomme fredde. Un ottima rimonta fino al quarto posto, gli è valsa il titolo tricolore per 95,25 punti contro i 93,5 di Andreucci. Il pilota toscano di Peugeot Italia non ha mai smesso di attaccare, ma la vittoria assoluta nel Rally Due Valli non è bastata per completare la rimonta sul velocissimo rivale.

Gara 2, invece, è andata ad Umberto Scandola. L’alfiere ufficiale di Skoda, che giocava in casa, può ancora una volta recriminare la foratura che lo ha attardato proprio all’inizio della competizione. Stesso problema per Simone Campedelli, ottimo secondo di giornata, ma anche nella classifica assoluta del Rally per soli 2″2 proprio a causa di una gomma afflosciata. Quinto posto sia di tappa che finale per Alessandro Perico.

Ford si è assicurata anche il titolo costruttori a scapito di Peugeot, la cui unica soddisfazione è arrivata con la conquista del Tricolore Junior con Giuseppe Testa e la 208 R2. Ivan Ferrarotti si è invece imposto su Luca Panzani per il secondo anno consecutivo aggiudicandosi il titolo di Campione Italiano Rally 2 Ruote Motrici.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati