WRC – Rally di Catalogna: Dani Sordo all’attacco nell’evento di casa

WRC – Rally di Catalogna: Dani Sordo all’attacco nell’evento di casa

Dani Sordo si prepara al rally casalingo in Catalogna, previsto nel weekend (13-16 ottobre) dove, assieme al compagno di squadra Thierry Neuville, sarà il pilota designato da Hyundai Motorsport che avrà il compito di conquistare punti per la classifica costruttori, che attualmente vede Hyundai al secondo posto dietro a Volkswagen.

La superficie del rally catalano sarà un misto tra sterrato e asfalto, e per il pilota spagnolo sarà un vero e proprio compromesso, nel quale si dimostra particolarmente abile su asfalto e meno su sterrato, ma detiene un’elevata esperienza accumulata negli anni che gli ha consentito il prolungamento del contratto fino al 2018, avvenuto all’indomani del Rally di Germania, concluso al secondo posto, che ne fanno il miglior risultato stagionale finora.

Il debutto nel Mondiale Rally avvenne nel 2003 proprio in Spagna a bordo della Mitsubishi Lancer Evo VII: “E’ sempre una sensazione fantastica disputare il rally di fronte al pubblico di casa, sicuramente un punto culminante della mia stagione” – ha detto Sordo a wrc-com E’ stato anche uno dei miei primi rally nel WRC, quindi è un evento molto speciale a livello personale. Naturalmente, con terreni costituiti da ghiaia e asfalto è opportuno un approccio diverso.”

Lo spagnolo coglierà l’occasione anche per riscattarsi dopo il settimo posto ottenuto in Corsica due settimane fa: “Abbiamo avuto un weekend difficile in Corsica, quindi mi piacerebbe tornare competitivo in Spagna. Abbiamo concluso al terzo posto nel 2015 e non c’è motivo per cui non possiamo essere in grado di provarci anche quest’anno.”

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati