Formula E – Jaguar e BMW pronte al debutto a Hong Kong, Mercedes prenota un slot per il 2018/2019

Formula E – Jaguar e BMW pronte al debutto a Hong Kong, Mercedes prenota un slot per il 2018/2019

Continua a crescere in maniera esponenziale l’interesse delle case nei confronti della Formula E. A fare il proprio debutto nel campionato che scatterà questo fine settimana a Hong Kong sarà la Jaguar, al ritorno nel Motorsport dopo la parentesi poco fortunata in Formula 1 tra il 2000 e il 2004. La scuderia inglese sarà supportata da Panasonic ed affiderà le proprie monoposto ad Adam Carroll e Mitch Evans, mentre Ho Ping Tung rimarrà in panchina.

Ma il campionato per monoposto elettriche ha suscitato anche l’intesse dei costruttori tedeschi: BMW quest’anno entrerà nel campionato un po’ in sordina come partner del Team Andretti in cui schiera Antonio Felix Da Costa, da un paio d’anni pilota ufficiale della casa bavarese. Il piano di BMW è quello di studiare la categoria per un paio d’anni prima di rilevare la stessa squadra americana.

Più recentemente invece, Mercedes si è assicurata lo slot d’ingresso per la quinta stagione di Formula E, quella più importante a detta di Alejandro Agag, dato che (finalmente) i piloti potranno finire le gare con una sola monoposto, evitando il tanto discusso cambio di vettura che ha caratterizzano il debutto della serie. Mercedes raggiungerà così, oltre alle già citate BMW e Jaguar, anche Audi, Renault, Mahindra, Citroen-DS.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati