Trofei Renault Rally: Al via il Casentino

Presenti anche i vincitori del Taro Rovatti-Catone

Trofei Renault Rally: Al via il Casentino

Con i motori ancora caldi dal Rally di San Marino, i Trofei della Casa della Losanga sono pronti a proporre un altro weekend di spettacolo in occasione del 36° Rally Internazionale del Casentino (secondo appuntamento dei tre previsti dal calendario dell’International Rally Cup), con tre raggruppamenti diversi: il Clio R3C IRC, Twingo R2 IRC e il Corri con Clio N3.

A sfidarsi nel monomarca dedicato alla sempreverde Clio R3C saranno cinque equipaggi. Tra questi figurano i vincitori del primo round del Taro, Michele Rovatti e Valentina Catone (DPD Group) che troveranno ancora una volta sul loro cammino i loro diretti rivali: Omar Bergo (Biella Motor Team), navigato da Alberto Brusati e Gianluca Tosi (Movisport), affiancato come consuetudine da Alessandro Del Barba. In cerca di riscatto Marco Asnaghi e Maurizio Castelli (VS Corse) i quali, dopo essere stati rallentati nel primo rally dell’anno da alcuni problemi di elettronica, cercheranno di recuperare il terreno perduto e di risalire la classifca a tempi. A completare la “line-up” Clio ci saranno Luigi Caneschi e Federico Ferrari (Promoservice Team).

A non sfigurare, come sempre, saranno le Twingo R2B con quattro venture pronte al via. Tra queste figurano quella di Alessio Beneventi e Susanna Mazzetti (Team Katori), secondi al Taro proprio davanti alla coppia Andreoli-Parazzi, con la quale si sfideranno nuovamente questo fine settimana. Riflettori puntati anche sulla coppia David Ciocca e Valentina Carmignano (Meteco Corse) e sulla rivale Massimo Cesa e Manuel Menegon (BL Racing), pronti ad inserirsi nella lotta dei protagonisiti del monomarca Renault.

Come è ormai tradizione negli appuntamenti IRC è confermata la presenza del Corri Con Clio N3, che continua a riscuotere grandi successi tra team e piloti. Tra le cinque vetture pronte a scendere in campo nelle speciali situate nei ditorni di Bibbiena, non mancherà la vettura dei leader Mirco Straffi e Jari Cavaciocchi (DPD Group).

Il rally del Casentino riconferma il percorso dello scorso anno, con la prima speciale-spettacolo a “Bibbiena” in programma nella serata di venerdì 15 luglio. Sabato 18 luglio, la gara prenderà il via alle ore 10,31 sempre da Bibbiena, per affrontare le otto prove speciali della giornata, compresi i 36 Km della “Talla” in notturna. L’arrivo è fissato in viale Garibaldi, a partire dalle ore 22.48, quando si saranno percorsi ben 141 km di prove speciali.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Motociclismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati