WRC – Tanak verso la meta in Polonia

Dopo 17 ps l'estone guida su Mikkelsen e Paddon

WRC – Tanak verso la meta in Polonia

Chiusa la seconda tappa Ott Tanak ha iniziato a crederci davvero alla vittoria del Rally di Polonia. Autore di un solo scratch nel pomeriggio nella super speciale di Mikolajki l’estone su Ford DMack ha staccato ulteriormente Andreas Mikkelsen, il più rapido nella ps 14 ma poi protagonista di qualche sbavatura sulla Goldap 2.

Terzo un costante Hayden Paddon su Hyundai a precedere il collega Thierry Neuville, piuttosto soddisfatto se non altro per aver risolto i guai al cambio, e Jari-Matti Latvala su Volkswagen, desideroso di mettersi comunque in luce come dimostrato dal miglior crono sulla ps 16.

Sesto Sébastien Ogier, ovviamente deluso; settimo un ottimo Stephane Lefebvre su Ds3, a sorpresa il più forte sulla Babki 2 e ottavo il team-mate Craig Breen.

Nono grazie ad una performance solida Eric Camilli su Fiesta ufficiale, capace di tenersi alle spalle il più esperto Mads Ostberg, seppur di appena 4″.

Undicesimo Dani Sordo su i20, seguito da Teemu Suninen su Fabia R5, che guida tra le WRC2. Stabile quindicesimo Lorenzo Bertelli.

Si riparte domenica alle 8:20 con la Baranowo di 21,25 km.

CLASSIFICA DOPO LA PS 17

1 Tänak Ott / Mõlder Raigo Ford Fiesta RS WRC
2 Mikkelsen Andreas / Jaeger Anders Volkswagen Polo R WRC +00:21.3
3 Paddon Hayden / Kennard John Hyundai i20 WRC +00:27.8
4 Neuville Thierry / Gilsoul Nicolas Hyundai i20 WRC +00:43.5
5 Latvala Jari-Matti / Anttila Miikka Volkswagen Polo R WRC +01:04.5
6 Ogier Sébastien / Ingrassia Julien Volkswagen Polo R WRC +01:08.1
7 Lefebvre Stéphane / Moreau Gabin Citroën DS3 WRC +01:21.2
8 Breen Craig / Martin Scott Citroën DS3 WRC +01:33.2
9 Camilli Eric / Veillas Benjamin Ford Fiesta RS WRC +02:10.6
10 Østberg Mads / Fløene Ola Ford Fiesta RS WRC +02:14.9

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati