WRC – Tanak sempre più leader in Polonia

Dopo 13 ps l'estone è il vero mattatore. Ogier solo sesto

WRC – Tanak sempre più leader in  Polonia

La seconda vera tappa del Rally di Polonia si è aperta coon un nuovo Ott Tanak-Show.

L’estone, in completa armonia con la sua Ford gommata DMack e il fondo veloce delle speciali si è aggiudicato tutti e tre gli scratch della mattinata, e ha allungato in classifica su un Andreas Mikkelsen, ora a 18″, competitivo ma incapace di reggere il ritmo del capolista.

Terzo a 24″ Hayden Paddon su Hyundai, contento dell’assetto scelto e determinato a non perdere il contatto con i primi.

Quarto il collega di colori Thierry Neuville alle prese con noie al cambio, quindi Jari-Matti Latvala, autore di un errore nella ps 13 ma in grado di sorpassare un Sébastien Ogier, penalizzato dalla posizione di partenza.

Nella lotta in casa Citroen malgrado un brivido sulla Babki in cui ha rischiato di uscire in un tratto da quinta marcia Stephane Lefebvre continua a guidare su un Craig Breen non esente da momenti caldi.

Nono Eric Camilli, in fallo in un incrocio nello stage 12. Decimo Mads Ostberg su Fiesta ufficiale, sempre incolore.

Undicesimo Dani Sordo su i20, quindi Teemu Suninen su Skoda R5, al top tra le WRC e quindicesimo Lorenzo Bertelli.

CLASSIFICA DOPO LA PS 13

1 Tänak Ott / Mõlder Raigo Ford Fiesta RS WRC
2 Mikkelsen Andreas / Jaeger Anders Volkswagen Polo R WRC +00:18.0
3 Paddon Hayden / Kennard John Hyundai i20 WRC +00:24.9
4 Neuville Thierry / Gilsoul Nicolas Hyundai i20 WRC +00:40.3
5 Latvala Jari-Matti / Anttila Miikka Volkswagen Polo R WRC +00:58.9
6 Ogier Sébastien / Ingrassia Julien Volkswagen Polo R WRC +00:59.1
7 Lefebvre Stéphane / Moreau Gabin Citroën DS3 WRC +01:02.9
8 Breen Craig / Martin Scott Citroën DS3 WRC +01:14.8
9 Camilli Eric / Veillas Benjamin Ford Fiesta RS WRC +01:40.8
10 Østberg Mads / Fløene Ola Ford Fiesta RS WRC +01:50.8
11 Sordo Dani / Martí Marc Hyundai i20 WRC +02:04.7
12 Suninen Teemu / Markkula Mikko Škoda Fabia R5 +03:06.7

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati