Nuova vittoria per Gonnella nel Green Hybrid Cup

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Nuova vittoria per Gonnella nel Green Hybrid Cup

Si è svolta sulle strade friulane, in occasione della 47ª Verzegnis-Sella Chianzutan, la 2° tappa del Green Hybrid Cup 2016, il monomarca organizzato da BRC Gas Equipment, riservato alle Kia Venga 1.6 con alimentazione ibrida a GPL.

Gli oltre 300 equipaggi, molti dei quali provenienti dall’estero, si sono dati battaglia lungo il percorso di 5,640 km di lunghezza ed una pendenza media del 7,2%. Il tracciato molto tecnico, caratterizzato da un misto di velocità, tornanti lenti, curve impegnative ed un asfalto con ottimo grip, ha reso questa prova una delle più affascinanti del circuito del Campionato Italiano Velocità Montagna.

Purtroppo il grande pubblico presente sul tracciato si è visto negare un weekend 1 alposto.

Dietro di lui il forte driver di Ascoli Piceno Pasqualino Amodeo ed il locale Marco Tamburlini.

Prossimo appuntamento del Green Hybrid Cup, valido come Campionato Italiano Energie Alternative, il 25-26 Giugno alla 55ª Coppa Paolino Teodori (PG).

Risultati Gara 1 Green Hybri Cup

1 – 502 N.Gonnella – 3’48.38

2 – 506 P.Roncali – 3’52.03 a 3.65

3 – 507 M.Ravinale – 3’52.13 a 3.75

4 – 505 G.Orioli – 3’52.21 a 3.83

5 – 504 P.Amodeo – 3’56.43 a 8.05

6 – 503 M.Tamburlini – 4’02.72 a 14.34

Classifica piloti campionato Green Hybrid Cup 2016

1 Nicola Gonnella 75

2 Pasqualino Amodeo 37

3 Marcello Pazzanese 33

4 Domenico Fulvio Gentile 22

5 Fabrizio Roncali Polo 18

6 Jimmy Ghione 18

7 Vincenzo Locorotondo 18

8 Marco Ravinale 15

9 Giacomo Orioli 12

10 Marco Tamburlini 8

31st maggio, 2016

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini