Monza Rally Show, intervista a Luca Filippi e Vitantonio Liuzzi

Faccia a faccia con due grandi nomi del nostro paese

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Monza Rally Show, intervista a Luca Filippi e Vitantonio Liuzzi

Durante la Grid Exhibition di venerdì pomeriggio diversi piloti si sono schierati a fianco delle loro vetture per concedersi ai moltissimi fan accorsi. Fra di loro abbiamo incontrato Luca Filippi, normalmente impegnato nel campionato americano Indycar o nelle telecronache di Formula Uno. Luca, quest’anno non sei qui come concorrente “La prima volta che ho partecipato al Monza Rally Show è stato nel 2006, ero davvero giovane e ricordo di aver fatto molti errori ma anche di essermi divertito tanto. Avrei voluto rifarmi quest’anno partecipando come pilota in gara ma sono comunque felice di essere qui e respirare questa splendida atmosfera, con un pubblico incredibile. Sono qui con Monster ed il mio compito sarà quello di portare in giro degli ospiti speciali facendo vivere loro una bella esperienza, comunicando cosa significhi salire a bordo di una WRC. È questo il bello dell’evento: far sentire le persone vicine a ciò che vengono a vedere, cercando ancor più di far vivere il mondo del rally e mostrare la bellezza di un tracciato come quello di Monza.” Hai già avuto modo di provare la Ford Fiesta WRC by Monster? “Sì, già testata nelle giornate di mercoledì e giovedì, l’ho trovata subito divertente da guidare nelle Prove Speciali, che ho trovato piuttosto ’insidiose’ soprattutto nelle zone da rally più puro che si rivelano poi le più divertenti anche per chi guarda.” Secondo le tue previsioni chi vincerà il Rally e chi il Master Show? “Al termine delle Prove Speciali di domenica mattina per me sarà Valentino il vincitore del Rally, mentre andrà a Thierry Neuville il Master Show della domenica pomeriggio.” E procedendo lungo la griglia, arricchita dalle colorate vetture disposte a lisca di pesce, incontriamo anche Vitantonio Liuzzi, ex pilota di Formula Uno che ha deciso di prendere parte a questa edizione del Monza Rally Show a bordo della Ford Focus WRC 2.0, affiancato nell’abitacolo dal copilota Fulvio Florean. È vicino alla sua vettura mentre discute con alcuni appassionati quando lo raggiungiamo, dopo aver salutato ci dedica la sua completa attenzione. Questa è la tua prima partecipazione al Monza Rally Show, quali sono le emozioni che ti accompagnano in questo momento? “Questo evento è veramente stupendo – se non di più – perché queste macchine sono divertentissime, la pista permette di spingere anche oltre quello che normalmente sarebbe il limite della vettura, con grandi traversi! E poi è bello essere qui a Monza, cosa che rende l’evento ancora più bello e l’asfalto dell’Autodromo aiuta a trovare un feeling prima del normale. Dico ciò perché per me è la prima volta con un macchina a quattro ruote motrici da corsa e ciononostante mi sono adattato subito. Per cui cerchiamo di non fare cavolate in gara, il tempo dirà possibile, è così in ogni categoria.” Lancia un saluto agli appassionati di Motorsport ed ai tifosi! “Venite numerosi qui al Monster Energy Monza Rally Show perché è un evento unico e bellissimo, ci sono tantissimi campioni, ci sono io (ride, ndr)! Vincere non sarà facile ma ce la metteremo tutta.”

27th novembre, 2015

Tag:, , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini