GP3

GP3 – Antonio Fuoco: “Il lavoro con la squadra è stato ottimo”

Soddisfatto l'italiano dopo i test dell'Estoril

GP3 – Antonio Fuoco: “Il lavoro con la squadra è stato ottimo”

Il pilota del Ferrari Driver Academy Antonio Fuoco è stato uno dei protagonisti della prima sessione di test collettivi di GP3 svoltisi in Portogallo, all’Estoril. Soddisfatto il giovane italiano della Carlin che è riuscito a svolgere in questi due giorni il lavoro pianificato con la squadra.

“La prima giornata di prove è stata disturbata dalla pioggia caduta al mattino ma nel pomeriggio sono riuscito a concludere positivamente la simulazione di qualifica, ottenendo il miglior tempo assoluto. Nella giornata successiva ho segnato il quinto tempo al termine del turno di prove del mattino. Abbiamo aspettato un po’ troppo per scendere in pista con gli pneumatici nuovi, ma alla fine sono stato preceduto solo da piloti con esperienza nella categoria. Nel pomeriggio insieme alla squadra abbiamo completato le simulazioni di gara, cercando di familiarizzare il più possibile con le nuove mescole di pneumatici portate in pista dalla Pirelli. Complessivamente il lavoro con il team è stato ottimo, mi sono trovato a mio agio con tutti. Ora non vedo l’ora di tornare in pista nelle prossime prove in programma a metà aprile sul circuito di Valencia” ha commentato Fuoco.

Leggi altri articoli in GP3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

GP3 – Antonio Fuoco: “Il lavoro con la squadra è stato ottimo”

Soddisfatto l'italiano dopo i test dell'Estoril

di 21 marzo, 2015
GP3 – Antonio Fuoco: “Il lavoro con la squadra è stato ottimo”

Il pilota del Ferrari Driver Academy Antonio Fuoco è stato uno dei protagonisti della prima sessione di test collettivi di GP3 svoltisi in Portogallo, all’Estoril. Soddisfatto il giovane italiano della Carlin che è riuscito a svolgere in questi due giorni il lavoro pianificato con la squadra.

“La prima giornata di prove è stata disturbata dalla pioggia caduta al mattino ma nel pomeriggio sono riuscito a concludere positivamente la simulazione di qualifica, ottenendo il miglior tempo assoluto. Nella giornata successiva ho segnato il quinto tempo al termine del turno di prove del mattino. Abbiamo aspettato un po’ troppo per scendere in pista con gli pneumatici nuovi, ma alla fine sono stato preceduto solo da piloti con esperienza nella categoria. Nel pomeriggio insieme alla squadra abbiamo completato le simulazioni di gara, cercando di familiarizzare il più possibile con le nuove mescole di pneumatici portate in pista dalla Pirelli. Complessivamente il lavoro con il team è stato ottimo, mi sono trovato a mio agio con tutti. Ora non vedo l’ora di tornare in pista nelle prossime prove in programma a metà aprile sul circuito di Valencia” ha commentato Fuoco.

http://motorsport.motorionline.com/2015/03/21/gp3-antonio-fuoco-il-lavoro-con-la-squadra-e-stato-ottimo/