CIR – Peugeot scalda i motori in vista del Rally de Il Ciocco

Andreucci e Tassone difenderanno i colori del Leone

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
CIR – Peugeot scalda i motori in vista del Rally de Il Ciocco

E’ tutto pronto per il debutto stagionale della 208 T16 al Rally de Il Ciocco. Sulle strade della Garfagnana dal 20 al 22 marzo la Peugeot affidata alla coppia Paolo Andreucci Anna Andreussi dovrà difendere il Tricolore
2014.

A far loro compagnia l’equipaggio del Junior Team formato quest’anno da Michele Tassone e Daniele Michi sulla 208 R2.

“Anche se siamo ad inizio campionato vedremo i veri valori in campo – ha detto l’otto volte Tricolore – Purtroppo la gara sarà un po’ più corta per l’assenza della prova spettacolo dentro Forte dei Marmi a causa dei danni per il mal tempo della scorsa settimana. Mi spiace, sono vicino alla popolazione locale, l’auspicio è di tornare qui l’anno prossimo con una cittadina ancora più bella di come è stata fino ad ora . Per il resto salvo qualche piccola variazione è uguale al passato. La tappa di sabato sarà determinante vista non solo la difficoltà delle speciali, ma anche per i chilometraggi e gli orari in cui le affronteremo. La zona di Careggine sarà molto bella da vedere con 4 passaggi sia in discesa sia in salita veloce. La “Molazzana” molto guidata ed a tratti difficile con una curva dietro l’altra, la “Renaio” con una discesa tipo “Zoncolan” con staccate micidiali ad ogni tornante. La seconda giornata sarà più corta ma con la ps più lunga, la Coreglia-Tereglio. Una prova che ha fatto la storia del Ciocco, da ripetere due volte con la discesa finale veloce e difficile”.

“Dopo una lunga pausa invernale finalmente si ricomincia! – le parole della navigatrice –  Correre in casa ci aiuta perché avremo molti tifosi e amici a darci la carica. L’attesa è stata lunga, intervallata da test e preparazione, ora dobbiamo solo concentrarci e dare il meglio”.

“Andiamo ad affrontare il primo impegno stagionale con la consapevolezza di poterci esprimere al top grazie al lavoro effettuato con la squadra durante le sessioni di test – ha affermato il giovane piemontese –  Credo che le soluzioni che abbiamo adottato in queste fasi si riveleranno fondamentali”.

“Le condizioni in cui abbiamo affrontato il pre-corsa ci hanno reso, senz’altro, molto sereni dal punto di vista mentale – la considerazione dell’esperto copilota – Peugeot Italia si è rivelata, fin da queste prime battute, una struttura dove niente viene lasciato al caso. Non possiamo che ritenerci soddisfatti. L’obiettivo è raccogliere subito i frutti”.

19th marzo, 2015

Tag:, , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini