I campioni della GT Academy scendono in pista

Mardenborough e Ordóñez scelti per guidare la Nissan GT-R LM NISMO

I campioni della GT Academy scendono in pista

Come annunciato al Motor Show di Chicago la Nissan avrà due nuovi piloti da mettere al volante della GT-R LM NISMO in occasione della prossima 24 H di Le Mans.

Il primo è Jann Mardenborough, tra i protagonisti della Gp3 la passata stagione. “Voglio dimostrare che esiste un altro modo per conquistare gli onori sportivi che non anni e anni di dispendioso go kart – ha dichiarato – Sono onorato di essere stato scelto per competere nella categoria LM P1 dopo aver corso due volte con le LMP2. Abbiamo tutte le carte per entrare nella storia”.

Con lui, affiancato da Michael Krumm e Tsugio Matsudalo lo spagnolo Lucas Ordóñez, primo vincitore della GT Academy. “Quando mi hanno chiamato è stato come impormi una seconda volta – ha commentato – Lo scorso anno è stato incredibile, ho corso in Giappone e conosciuto a fondo una cultura automobilistica davvero unica. Ora potrò salire su una GT -R. Non mi sono mai sentito così emozionato all’inizio di una nuova stagione!”.

“Entrambi hanno ampiamente dimostrato le proprie abilità di piloti – ha affermato Darren Cox, responsabile globale di marchio, vendite e marketing di NISMO – La storia di questi ragazzi dimostra che se vuoi davvero qualcosa, e sei pronto a dare il massimo per averla, ce la puoi fare. La stessa filosofia è alla base del nostro programma. Siamo qui per competere ai massimi livelli e non per fare numero”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati