12 Ore di Bathurst – Grande rimonta di Montermini, Simonsen e Loberto

L'equipaggio della Ferrari è risalito dall'ultima alla seconda piazza

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
12 Ore di Bathurst – Grande rimonta di Montermini, Simonsen e Loberto

Da ultimi a secondi della categoria Am. E’ stata una vera impresa quella di Andrea Montermini, Benny Simonsen e Renato Loberto nella 12 Ore di Bathurst.

I tre della Vicious Rumour Racing, dopo una qualifica disastrosa, non hanno sbagliato nulla e sono arrivati solo alle spalle della Nissan Athlete Global di Florian Strauss, Katsumasa Chiyo e Wolfgang Reip. Al terzo posto si è piazzata l’Audi dell’Hallmarc-Network Clothing di Cini-Eddy-Mies. Ritirate le altre due Ferrari iscritte in questa categoria, la 27 della TFM Ferrari Motorsport New Zealand e la 29 del Team Pirelli.

Tra le Pro-Am delusione per il Cavallino Rampante. La vettura numero 77 dell’AF Corse con Wyatt-Rugolo-Rigon è stata al comando prima uscire a causa di un contatto con la Mercedes numero 36 guidata da Dean Canto che ha fatto entrare la dodicesima Safety Car. Al termine le interruzioni sono state venti, un record nella storia di questa corsa. Anche l’altra Rossa ha faticato: Mok Weng Sun, Toni Vilander e Matt Griffin si sono dovuti accontentare del sesto posto. Vittoria invece per l’Audi del Phoenix Racing di Mapelli-Vanthoor-Winkelhock.

Per quanto riguarda l’australiano Tony D’Alberto della Maranello Motorsport finito a muro durante le prove, è stato dimesso dall’ospedale ed è in buone condizioni.

8th febbraio, 2015

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini