WRC – La Germania si rinnova

Introdotta una ps nella zona dell'autostrada A60, mentre la Power Stage sarà più corta dell'edizione 2014

WRC – La Germania si rinnova

Come sta succedendo per la maggior parte degli appuntamenti iridati anche la Germania si è rinnovata il look.

Mantenuta la base a Teviri e i passaggi storici nella regioni della Mosella, Saarland e Eifel, oltre alla speciale nella Panzerplatte, la gara in programma dal 20 al 23 agosto presenterà diverse novità.

Dopo la cerimonia di apertura a Porta Nigra, venerdì si passerà alla zona di confine con il Lussembrugo per la ps da 15 km della Sauertal da affrontare in senso inverso rispetto al 2014, poi ci si avvicinerà al Belgio con la Waxweiler, introdotta pure lei l’anno scorso, mentre l’inedita Spangdahlem che passa vicino all’autostrada A60 precederà la nota Moselland.

Qualche modifica è stata apportata alla Grafschaft e ai suoi 18 km che apriranno il sabato, poi via con la Special Stage della Saarland e della Baumohlder, questa suddivisa in due versioni, una breve da 3 km per favorire gli spettatori e una più lunga di 47.

Il finale invece prevederà la Stein & Wein di 20 km e la Dhrontal, che costituirà la Power Stage accorciata da 24 a 15 km.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Sordo: “Più di così impossibile”

Lo spagnolo della Hyundai ha chiuso il Deutschland in quarta piazza. Bene anche Neuville, quinto
In gara con quattro i20 la Hyundai è riuscita a centrare l’obiettivo di vedere il traguardo con tutte e ben