La Abarth presenta il programma corse 2015

Tra le novità il sostegno alla neonata F4 tedesca

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
La Abarth presenta il programma corse 2015

E’ stato presentato nelle Officine Abarth di Torino il programma sportivo per la stagione Racing 2015 in occasione dell’incontro di inizio anno con i protagonisti e i team del Trofeo Selenia Europa e di quello Nazionale Aci-Csai Selenia Italia 2014.

Piccole ma grintose ed estremamente competitive, le 695 Assetto Corse Evoluzione che si sono distinte per prestazioni di livello anche sui circuiti più impegnativi segnando medie sul giro di 150 km orari a Spa-Francorchamps e quasi 160 a Monza, sono pronte a tornare in pista assieme alle 500 ma con montepremi e classifica separati.

Previsti sei appuntamenti che si svolgeranno con il collaudato format: 2 gare ciascuno per ogni serie, con 4 prove concomitanti. L’inizio è fissato il 19 aprile a Monza. Tra le novità, il raddoppio di sessioni di prove libere in modo da consentire agli esordienti di prendere maggiore confidenza con i tracciati.

La Casa dello Scorpione ha altresì deciso di sostenere la prima edizione del Campionato F4 in Germania continuando il suo impegno anche in quello italiano in veste di sponsor e fornitore ufficiale di motori. L’1.4 turbo t-Jet da 160 CV derivato da quello disponibile sulle 500 stradali equipaggerà tutte le monoposto.

Inifne sono stati premiati Alex Campani, che negli ultimi tre anni ha vinto 4 titoli continentali consecutivi e 3 nazionali, e Jusso Pajuranta, vincitore con la Abarth 500 Assetto nel Trofeo Nazionale Aci-Csai Selenia Italia e nel Trofeo Abarth Selenia Europa.

20th gennaio, 2015

Tag:,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Video
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini