Dakar 2015 – Terranova fa sua la settima tappa

Tra i camion si impone il ceco Loprais

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Dakar 2015 – Terranova fa sua la settima tappa

Nella giornata che ha visto quad e moto riposarsi per le auto è andata in scena una vera e propria maratona. 717 km da Iquique alla Bolivia e preciasamente a Uyuni di cui 321 cronometrati.

A vincere è stato Orlando Terranova su Mini,  seguito a 2’20 da Yazeed Al-Rahji e a 2’28 dall’olandese Ten Brinke. Quarto il polacco Kryzstof Holowczyc, quindi Nani Roma e Giniel de Villers, che così può recuperare qualche minuto su Nasser Al-Attiyah. Il leader della generale, settimo a 9’48, ha patito l’altitudine, che è arrivata  a sfiorare i 3500 metri, e ciò l’ha costretto a fermarsi diverse volte per rimettere. Ottava la Peugeot di Stephane Peterhansel, poi l’Hummer di Robby Gordon. Ventiquattresimo Cyril Despres su 2008, cinquantunesimo Guerlain Chicherit su Buggy e sessantasettesimo Tom Coronel su GoKobra a oltre tre ore.

Tra i camion successo di Ales Loprais su Man, a precedere di 1’21 il nipponico Yoshimasa Sugawara su Hino e di 5’39 Gerard de Rooy su Iveco. Quarta piazza per il russo Andrey Karginov su Kamaz, sesta per Airat Mardeev, ora capoclassifica, ottava per Hans Stacey e ventiduesima per l’ex primo del gruppo Eduard Nikolaev staccato di 1h6’35.

11th gennaio, 2015

Tag:, , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini