Speciale Dakar 2015: Peterhansel quinto ad Antofagasta

Per Peugeot da registrare la nota negativa del ritiro di Sainz

Speciale Dakar 2015: Peterhansel quinto ad Antofagasta

458 km di speciale hanno caratterizzato la quinta tappa della Dakar da Copiapo a Antofagasta in un percorso reso infernale dal fesh-fesh e dalla visibilità ridotta.

Ad avere la meglio Vladimir Vasilyev con la Mini, secondo il saudita Alrajhi Yazeed, debuttante di lusso con la Toyota Hilux e terzo l’americano Robby Gordon su Hummer a precedere il leader della generale Nasser Al-Attiyah.

Sul fronte Peugeot ottima prestazione di Stéphane Peterhansel, quinto con la sua potente 2008. Stava andando bene pure Carlos Sainz, capace di registrare parziali da top ten, finché a 20 km dal traguardo mentre seguiva un quad non si è capottato per cinque volte ed è stato quindi costretto al ritiro. Fortemente attardato Cyril Despres, di nuovo fermato da un problema tecnico nelle battute iniziali.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

Peugeot vince la Dakar 2016

Per Peterhansel è il 12° centro nel mitico raid
Ventisei anni dopo il suo ultimo successo, Peugeot si è aggiudicata la Dakar per la quinta volta nella sua storia