Speciale Dakar 2015: Sainz ottimo quarto nella terza tappa

Per il team Peugeot in risalita anche Despres

Speciale Dakar 2015: Sainz ottimo quarto nella terza tappa

Giorno della Befana. Nessuno se ne accorge se non è stato svegliato dall’alarm automatico del telefonino. Altre cose passano per la testa dei piloti, compreso lo strascico dell’incubo della seconda tappa che fa fatica a svanire nei sogni. Per fortuna la terza speciale non ha niente a che vedere con la precedente misurando appena 220 chilometri e con un temperatura diventata all’improvviso sopportabile.

Atmosfera di transizione e prospettiva eccitata. Si passa in Cile e ci si prepara ad affrontare il terribile deserto di Atacama.

Tra le auto, aiutato da una posizione di start arretrata si impone Orlando Terranova, mentre in classifica è ancora Nasser Al-Attiyah a comandare con 5′ di vantaggio.

Per il Team Peugeot Total ottima prestazione di Carlos Sainz, Stephane Peterhansel e Cyril Despres, rispettivamente 4°, 7° e 14°.

Il “Matador” sembra in grado ormai di inserirsi nella lotta tra i migliori, pur rimanendo cauto e il francese dimostra che la 2008 non solo va forte ma è anche facile da guidare.

“Questa macchina è divertente. Solo ora mi viene fatto di pensare al peso che avevo quando correvo in moto e tutto gravava solo sulle mie spalle – il suo pensiero – Sono felice, imparo ogni giorno qualcosa e non sento pressione”.

“Tre prove in archivio e tutti ancora in corsa. Direi che non potevamo desiderare di più – ha commentato Monsieur Dakar – Non sono sorpreso del fatto che la vettura stia rispondendo alle aspettative, il lavoro dei tecnici è stato eccellente e non poteva essere diversamente. L’esperienza è eccitante e tutto sta andando per il meglio. Ah, no, una cosa. nell’abitacolo fa un caldo infernale. Credo di non aver mai patito così tanto in vita mia. Probabilmente si pensava che il motore posteriore dissipasse meglio, non è così.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

Peugeot vince la Dakar 2016

Per Peterhansel è il 12° centro nel mitico raid
Ventisei anni dopo il suo ultimo successo, Peugeot si è aggiudicata la Dakar per la quinta volta nella sua storia