WRC – Il rally frena sull’ibrido

Non ci sarà alcuna conversione al verde

WRC – Il rally frena sull’ibrido

Nel 2017 non ci sarà la tanto proclamata rivoluzione tecnica nel Mondiale Rally almeno per quanto riguarda la conversione alla tecnologia verde.

“Non credo vedremo delle auto ibride al via e non è vero che Toyota per entrare dovrà presentare una soluzione simile  – ha dichiarato ad Autosport il responsabile della categoria Jarmo Mahonen – Il nostro sport non è ancora pronto per questo.  Con le scuderie abbiamo discusso dell’introduzione di motori di diverse misure attraverso il controllo del flusso del carburante e cose simili, ma sono proposte risultate troppo costose e poco affidabili, dunque continueremo a schierare vetture ordinarie solamente evolute. Personalmente poi non sono favorevole alle rivoluzioni, al massimo raggiungerei i 600 cv”.

La decisione finale dovrebbe arrivare entro il  meeting del Consiglio Mondiale del Motorsport del prossimo marzo.

Vota questo articolo
Tags
Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati