WEC/ 6 ore San Paolo: Primo successo Porsche in LMP1

Brutto incidente per Mark Webber

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WEC/ 6 ore San Paolo: Primo successo Porsche in LMP1

L’ultima prova del FIA World Endurance Championship in Brasile ha consegnato il primo successo nella classe LMP1 alla Porsche 919 Hybrid #14 di Neel Jani, Marc Lieb e Robert Dumas. La gara è stata neutralizzata a circa mezz’ora dalla fine quando l’altra Porsche #20 di Mark Webber è andata a sbattere violentemente con il posteriore contro le barriere presenti nella veloce curva dell’Arquibancadas. Coinvolta nell’incidente anche la Ferrari GT di Matteo Cressoni. L’australiano e l’italiano sono stati portati in ospedale per controlli, ma per fortuna sono usciti illesi dal pauroso botto. Secondo l’equipaggio Toyota di Sebastien Buemi ed Anthony Davidson. Tom Kristensen ha concluso la sua ultima gara della carriera al terzo posto con l’equipaggio Audi #1 con Lucas Di Grassi e Loic Duval.

In classe LMP2 è giunta una sola vettura al traguardo: si tratta della Oreca 03R-Nissan della KMCG di Howson, Bradley ed Imperatori. Patrick Pilet e Frederik Makowiecki hanno ottenuto la vittoria della GTE-Pro con la Porsche ed alle loro spalle troviamo le due Ferrari 458 Italia del team AF Corse (secondi Rigon-Calado e terzi i campioni Bruni-Vilander). Con tale risultato la Ferrari è campione costruttori GT. In GTE-AM primo posto di classe per l’Aston Martin Vantage del trio Dalla Lana-Lamy-Nygaard.

1st dicembre, 2014

Tag:, , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Video
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini