WRC – Ogier controlla e Hirvonen morde

Il finnico dovrà però guardarsi da Meeke distante appena tre secondi

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC – Ogier controlla e Hirvonen morde

Se l’è presa con comodo Sébastien Ogier nel giro pomeridiano della seconda tappa del Rally del Galles. Il francese non si è mai fatto vedere nel gruppo dei più veloci e per questo il gap dal secondo alias Mikko Hirvonen, brillante in particolare nella ps 15, è sceso sotto il minuto.

Terzo Kris Meeke su DS3 autore dello scratch nella quattoridcesima speciale ma anche di un errore, da lui definito imbarazzante, nella diciasettesima dove ha sbagliato un tornantino ad inizio prova.

Quarto un alterato Mads Ostberg un po’ per la penalità di 8″6 inflittagli dalla FIA per essere arrivato alla ps 12 con un minuto di ritardo e un po’ per l’anteriore sinistra delaminata al termine della  16. Quinto Thierry Neuville su Hyundai ancora alla ricerca della trazione mancante e finito contro una balla di fieno inserita lungo lo stage di Aberhirnant che gli ha in parte staccato i riflettori dal cofano.

Sesto tiene duro il buon Elfyn Evans con la seconda Fiesta ufficiale, contento nel complesso, quindi Ott Tänak malgrado una piccola incomprensione con il navigatore per una nota nella speciale 17 e Jari-Matti Latvala, in grado di risalire di un paio di posizioni grazie alla potenza della sua Polo. Nono Henning Solberg, vittima di una foratura; decimo Martin Prokop, poi Hayden Paddon su i20 e Robert Kubica, in leggera difficoltà con il buio nelle sezioni sterrate.

Tredicesimo il leader tra le WRC2 Jari Ketomaa seguito dal nostro Lorenzo Bertelli, anche lui su Fiesta R5.

Da segnalare la quindicesima piazza di Matthew Wilson, il figlio del boss di M-Sport rientrato dopo una vita di assenza con una Ford RRC in livrea giallo-blu Michelin del tutto uguale a quella utilizzata dal papà nel ’94.

Quarantesimo Juho Häninnen, regredito di 10″ per aver ritardo allo start dell’ultima ps per noie al sistema di illuminazione patite nella liaison. Infine Andreas Mikkelsen, il migliore nella ps 16, inguaiato però dal team che ha dato il casco con l’interfono rotto durante il mattino al copilota Ola Floene rendendo così alquanto difficoltosa la comunicazione tra i due e inoltre alle prese come il collega finlandese con un filo staccato dai fari.

Domenica si riprende alle 9:33 con i 10,81 km della Brenig.

CLASSIFICA DOPO LA PS 17

1 OGIER Sebastien Volkswagen Polo R WRC 2:33:19.3

2 HIRVONEN Mikko Ford Fiesta RS WRC +58.1

3 MEEKE Kris Citroën DS3 WRC +1:01.5

4 OSTBERG Mads Citroën DS3 WRC +1:41.2

5 NEUVILLE Thierry Hyundai i20 WRC +1:44.5

6 EVANS Elfyn Ford Fiesta RS WRC +1:52.4

7 TANAK Ott Ford Fiesta RS WRC +2:33.3

8  LATVALA Jari-Matti Volkswagen Polo R WRC +3:28.1

9  SOLBERG Henning Ford Fiesta RS WRC +3:37.4

10 PROKOP Martin Ford Fiesta RS WRC +3:54.5

15th novembre, 2014

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini