Morto l’imprenditore Garosci durante il Rally di Roma

Quest'anno aveva partecipato ad altri quattro eventi e in passato aveva vinto al Due Valli

Morto l’imprenditore Garosci durante il Rally di Roma

Stava partecipando al Rally di Roma in programma l’8 e il 9 novembre Emanuele Garosci, imprenditore torinese di 41 anni, quando durante la terza speciale ha fermato la sua Citroen C4 WRC accasciandosi sul volante.

Soccorso immediatamente dopo la chiamata in direzione gara della navigatrice Giancarla Guzzi è stato rianimato per ventisei minuti dall’unità medica arrivata sul posto, purtroppo invano.

La corsa, ritenuta comunque valida visto che era stato completato il 30% del percorso, è stata interrotta per volere degli organizzatori e dei piloti in segno di rispetto per il collega.

Sul posto è intervenuto anche un magistrato che ha preso atto dal medico del decesso avvenuto per cause naturali e non ha ritenuto necessario disporre l’autopsia.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati