WRC – Sordo: “Nel complesso una buona prestazione”

Per la Hyundai in Spagna è arrivato anche uno scratch con il giovane Paddon

WRC – Sordo: “Nel complesso una buona prestazione”

Avrebbe potuto terminare meglio il Rally di Spagna della Hyundai, ma alla fine anche in questo caso la scuderia con base ad Alzenau può andare via soddisfatta per aver portato tutte e tre le sue i20 al traguardo e soprattutto nella top ten.

“Ho spinto forte tutto il weekend e seppure non sia riuscito a raggiungere la quarta posizione sono contento della prestazione, dell’assenza di problemi tecnici e delle importanti informazioni raccolte in merito al bilanciamento e al comportamento dell’auto – ha dichiarato Dani Sordo, 5° – Un plauso quindi al team e ai tanti tifosi che mi hanno sostenuto”.

“Nella prima tappa credo di aver fatto vedere la bontà del nostro potenziale, poi però una volta su asfalto sono stato disturbato dal sottosterzo nelle sezioni più tortuose – la considerazione di Thierry Neuville, 6° – Nel complesso comunque è stata una gara positiva con dei progressi per quanto riguarda la definizione dell’assetto su questo terreno”.

“Dobbiamo essere contenti del risultato e dell’esperienza accumulata considerato che si trattava della mia prima uscita su questo fondo – ha affermato Hayden Paddon, 9° e vincitore della ps 3 – L’unico neo è stato il set-up in alcuni tratti stretti ma sono certo che questa lezione ci sarà utile per il futuro. Ora non vedo l’ora di tornare sullo sterrato in Galles”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

WRC – Sordo: “Nel complesso una buona prestazione”

Per la Hyundai in Spagna è arrivato anche uno scratch con il giovane Paddon

di 27 ottobre, 2014
WRC – Sordo: “Nel complesso una buona prestazione”

Avrebbe potuto terminare meglio il Rally di Spagna della Hyundai, ma alla fine anche in questo caso la scuderia con base ad Alzenau può andare via soddisfatta per aver portato tutte e tre le sue i20 al traguardo e soprattutto nella top ten.

“Ho spinto forte tutto il weekend e seppure non sia riuscito a raggiungere la quarta posizione sono contento della prestazione, dell’assenza di problemi tecnici e delle importanti informazioni raccolte in merito al bilanciamento e al comportamento dell’auto – ha dichiarato Dani Sordo, 5° – Un plauso quindi al team e ai tanti tifosi che mi hanno sostenuto”.

“Nella prima tappa credo di aver fatto vedere la bontà del nostro potenziale, poi però una volta su asfalto sono stato disturbato dal sottosterzo nelle sezioni più tortuose – la considerazione di Thierry Neuville, 6° – Nel complesso comunque è stata una gara positiva con dei progressi per quanto riguarda la definizione dell’assetto su questo terreno”.

“Dobbiamo essere contenti del risultato e dell’esperienza accumulata considerato che si trattava della mia prima uscita su questo fondo – ha affermato Hayden Paddon, 9° e vincitore della ps 3 – L’unico neo è stato il set-up in alcuni tratti stretti ma sono certo che questa lezione ci sarà utile per il futuro. Ora non vedo l’ora di tornare sullo sterrato in Galles”.

http://motorsport.motorionline.com/2014/10/27/wrc-sordo-nel-complesso-una-buona-prestazione/