WRC – Scomparso lo svedese Waldegård

E' stato il primo campione del mondo rally

WRC – Scomparso lo svedese Waldegård

Se n’è andato a 70 anni per un tumore Björn Waldegård, figura storica del traverso anni ’60, ’70 e ’80.

Mai davvero in pensione lo svedese si era da poco esibito al celebre Festival di Goodwood con una Toyota Twincam Turbo, mentre giusto un paio di anni fa aveva ottenuto il suo ultimo successo in una manifestazione in Kenya.

Vincitore nel 1979, in coppia con il navigatore Hans Thorszelius, del primissimo titolo mondiale piloti al volante della Ford Escort e della Mercedes 450 SLC, si era distinito nel 1975 con la  Lancia Stratos, a cui era legato già da due stagioni, trionfando al Rally di Svezia e al Sanremo, dando quindi vita ad un’accesa rivalità con il nostro Sandro Munari.

Campione nazionale nel 1967, aveva raggiunto il suo primo sigillo dei sedici complessivi a livello internazionale al Montecarlo del 1969 con la Porsche 911, mentre il ritiro dalle competizioni è arrivato nel 1992 a seguito di un incidente durante un Safari.

Questo settembre avrebbe dovuto partecipare al Rallyday nel Wiltshire in Inghilterra, ma l’aggravarsi della malattia l’aveva costretto ad annunciare il forfait.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. vincenzo

    15 settembre 2014 at 22:10

    questi piloti sono stati i nostri idoli ed eroi,ma purtroppo non sono immortali cioa grande!!!!!

Articoli correlati