Incidente mortale per Ward Jr.

Il giovane pilota di buggy è stato investito da un collega

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Incidente mortale per Ward Jr.

Come un banale incidente può trasformarsi in una tragedia, si potrebbe riassumere.

Sabato scorso, durante il quattoridcesimo giro della gara delle SuperSprint Car  al Canandaigua Motorsports si è infatti assistito ad un evento tutt’ora da chiarire.

Il giovane Kevin Ward Jr , finito contro il muro dopo una “spinta” rimediata dall’esperto Tony Stewart, è  sceso dal suo buggy e continuando a gesticolare animatamente ha cominciato a camminare in mezzo alla pista.

Schivato dalla gran parte dei colleghi a velocità più blanda sotto regime di bandiere gialle non ha invece avuto scampo una volta sopraggiunto  il driver del team Haas che non è riuscito a sterzare in tempo . Subito trasportato all’ospedale FF Thompson il 20enne è stato dichiarato morto alle 23.15.

Seppur illeso  Stewart ha deciso di non prendere parte al round della Nascar al Watkins Glen del giorno successivo.

11th agosto, 2014

Tag:, ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini