WRC – La Hyundai verso la Germania con ottimismo

Le prestazioni di Paddon e Hänninen in Finlandia hanno dato morale al team con base ad Alzenau

WRC – La Hyundai verso la Germania con ottimismo

Rally di Finlandia discreto per la Hyundai, fuori con il suo pezzo più pregiato Thierry Neuville, vittima di un guasto irreparabile alla gabbia di protezione durante la ps 5, ma abbastanza in forma con il resto della line-up autrice di qualche sbavatura così pure di prestazioni di tutto rispetto.

“E’ stata una bella gara – ha detto  Juho Hänninen– Venerdì abbiamo avuto delle difficoltà poi però abbiamo recuperato. La i20 si è mostrata davvero competitiva e domenica siamo anche riusciti a  spingere fino ad ottenere una sesta piazza”.

“Non è stato il finale che avremmo voluto anche se in generale è andata bene – ha riferito Hayden Paddon, 8° – Purtroppo domenica mattina abbiamo avuto problemi al servosterzo, non proprio l’ideale su strade veloci come queste e infatti al termine avevo le braccia doloranti. Immaginavo che avrei perso delle posizioni, comunque l’importante è aver portato a casa l’auto ed essermi sentito a mio agio nell’abitacolo. Direi che è stata la mia migliore performance finora e credo di poter fare ancora di più. Non vedo l’ora di rimettermi al volante in Australia”.

“Nel globale è stato un weekend positivo con segnali incoraggianti sia a livello tecnico che operazionale – il commento del boss Michel Nandan – Possiamo guardare con ottimismo all’appuntamento di casa in Germania”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati