Dakar 2015 – La 2008 DKR sarà una due ruote motrici

Introdotto ad hoc un sistema remoto per il controllo della pressione gomme

Dakar 2015 – La 2008 DKR sarà una due ruote motrici

A sei mesi dalla prossima Dakar arriva qualche dettaglio in più sulla nuova “bestia” con motore diesel che Peugeot affiderà a Carlos Sainz e Stéphane Peterhansel.

“Quando si affronta il crosso country la domanda è sempre che tip di vettura costruire e dopo studi dettagliati abbiamo deciso di farla con solo due ruote motrici” – ha spiegato il capo del team francese Bruno Famin.

“La 2008 DKR sarà in grado di scalare le pareti e potrà contare su delle sospensioni il cui spostamento passerà da 250 a 460 mm  per aumentarne le capacità sulle dune e  su fondo irregolare” – il commento del project manager Jean-Christophe Pallier.

In questo modo, nel rispetto del regolamento, la vettura potrà contare su un peso ridotto pur montando ruote più grandi che renderanno minima la sporgenza dell’anteriore per facilitare la percorrenza su strade come quelle del raid. Tramite un sistema di controllo remoto ai piloti verrà concessa l’opportunità di regolare la pressione delle gomme direttamente dall’abitacolo.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati