WRC – Per M-Sport un danno da 400 mila sterline

La Fiesta di Hirvonen irrecuperabile dopo l'incendio in Sardegna

WRC – Per M-Sport un danno da 400 mila sterline

L’improvviso incendio che ha colpito e distrutto la Fiesta di Mikko Hirvonen nel percorso di collegamento verso la quarta speciale del Rally d’Italia Sardegna potrebbe costare molto caro alla M-Sport. Lo ha confidato il boss Malcolm Wilson ai microfoni di wrc.com commentando l’accaduto.

“Le implicazioni economiche saranno piuttosto elevate, direi attorno alle quattrocentomila sterline, considerato che non disponiamo di assicurazione – le sue parole – Quando si ha un incidente di solito le componenti meccaniche rimangono intatte, in questo caso invece non potremo riutilizzare niente. Riguardo l’origine delle fiamme sarà difficile da individuare a meno che non sia legata alla rottura dell’albero di trasmissione. Ad ogni modo ora porteremo l’auto in Inghilterra per farla analizzare”.

“E’ stato qualcosa di davvero strano dato che tutto sembrava in ordine – ha rivelato invece il malcapitato pilota finlandese  – Ad un certo punto ci siamo fermati per controllare la pressione delle gomme e non appena ripartiti abbiamo sentito odore di bruciato, io ho guardato verso la parte posteriore destra ed era già coperta dalle fiamme. Ci siamo fermati ed erano salite a livello del tetto. Ho svuotato tre estintori per tentare di arginare il danno, ma non è servito a nulla”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

WRC – Per M-Sport un danno da 400 mila sterline

La Fiesta di Hirvonen irrecuperabile dopo l'incendio in Sardegna

di 9 giugno, 2014
WRC – Per M-Sport un danno da 400 mila sterline

L’improvviso incendio che ha colpito e distrutto la Fiesta di Mikko Hirvonen nel percorso di collegamento verso la quarta speciale del Rally d’Italia Sardegna potrebbe costare molto caro alla M-Sport. Lo ha confidato il boss Malcolm Wilson ai microfoni di wrc.com commentando l’accaduto.

“Le implicazioni economiche saranno piuttosto elevate, direi attorno alle quattrocentomila sterline, considerato che non disponiamo di assicurazione – le sue parole – Quando si ha un incidente di solito le componenti meccaniche rimangono intatte, in questo caso invece non potremo riutilizzare niente. Riguardo l’origine delle fiamme sarà difficile da individuare a meno che non sia legata alla rottura dell’albero di trasmissione. Ad ogni modo ora porteremo l’auto in Inghilterra per farla analizzare”.

“E’ stato qualcosa di davvero strano dato che tutto sembrava in ordine – ha rivelato invece il malcapitato pilota finlandese  – Ad un certo punto ci siamo fermati per controllare la pressione delle gomme e non appena ripartiti abbiamo sentito odore di bruciato, io ho guardato verso la parte posteriore destra ed era già coperta dalle fiamme. Ci siamo fermati ed erano salite a livello del tetto. Ho svuotato tre estintori per tentare di arginare il danno, ma non è servito a nulla”.

http://motorsport.motorionline.com/2014/06/09/wrc-per-m-sport-un-danno-da-400-mila-sterline/