WRC – Bertelli: “Un risultato a cui lavoravo da tempo”

Il pilota lombardo ha festeggiato in Sardegna il nono posto assoluto e il successo tra le WRC2

WRC – Bertelli: “Un risultato a cui lavoravo da tempo”

Il Rally d’Italia Sardegna 2014 verrà certamente ricordato per la vittoria di categoria di Lorenzo Bertelli che con questa prestazione al volante della Ford Fiesta RRC dopo anni di digiuno ha riportato il tricolare ai vertici di una classifica, quella del WRc2.

Per lui la gara conclusa al nono posto assoluto e dunque in zona punti non è comunque stata una passeggiata considerando che alla ps 8 viaggiava ancora in quarta posizione dietro a Karl Kruuda, Yazeed Al-Rahji e Nasser Al-Attiyah, non senza preoccupazioni tecniche e logistiche visto il rallentamento subito sabato mattina a causa della polvere sollevata dalla Hyundai di Neuville ripartito con il Rally2.

“Era da febbraio che lavoravo per questo risultato ed è davvero fantastico! – le parole del 26enne all’arrivo – Realisticamente nella prima tappa pensavo ad un altro piazzamento ma in seguito al ritiro di alcuni avversari, alle difficoltà di altri e allo scratch in entrambi i passaggi sulla lunga Monte Lerno ho iniziato a credere di potercela fare. Ora per me il prossimo appuntamento col mondiale sarà l’Australia, mentre in Finlandia e in Germania parteciperò con la R5. Nonostante il successo e la lead in campionato non cambiano i miei obiettivi. Ciò che voglio è continuare a migliorare e se poi arriverà la consacrazione tanto di guadagnato…”

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Anche Al Rajhi in Svezia

Il saudita guiderà una Fiesta RRC
Assente a Montecarlo perché fresco reduce dalla Dakar Yazeed Al Rajhi sarà ai nastri di partenza del Rally di Svezia