Parte il trofeo ITalian Kart Challenge 2014

La prima tappa si svolgerà in Friuli il 24 e 25 maggio

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Parte il trofeo ITalian Kart Challenge 2014

E’ ormai tutto pronto per la partenza del trofeo ITalian Kart Challenge 2014 (ITKC) che come prima tappa vedrà schierate, il 24 e il 25 Maggio, sulla griglia di partenza, 35 squadre sul Circuito Internazionale Friuli Venezia Giulia-Lignano Sabbiadoro (UD) che si sfideranno per vincere la 24 ore d’Italia By Birel.

Birel ha costruito un’intera flotta di nuovi kart Birel n35x, con alcune migliorie tecniche e motorizzati con il nuovo propulsore Briggs&Stratton 420cc. Si applicherà la massima attenzione a provare tutti i kart in pista per rendere le prestazioni più omogenee possibili tra i mezzi. I kart verranno sorteggiati al momento della registrazione e conseguentemente assegnati alle Squadre (formate da un minimo di cinque ad un massimo di dodici componenti).

Quattro partnership molto importanti si sono definite questo mese:

La prima con la Briggs&Stratton, il primo costruttore di motori per uso commerciale al Mondo, dando cosi un valore aggiunto al trofeo: l’ITKC 2014 diventa “Powered by Briggs&Stratton”.

L’unità scelta è il modello 2100 di cilindrata 420cc. A parità di frizione rispetto alla precedente motorizzazione 390cc il kart è più veloce di due secondi al giro sulle piste di Lignano ed Ottobiano. Inoltre raggiunge questi tempi con un regime di rotazione inferiore, quindi si ha una buona certezza che non usando il motore ad alti numeri di giri ( prima con il 390cc si arrivava a 5500…) le prestazioni di ogni motore non differiscano in modo sensibile l’uno dall’altro. Infatti i tempi migliorano sensibilmente non grazie ai cavalli ma alla coppia motrice, che essendo maggiore, permette una migliore percorrenza di curva. Proprio quello che serve per andare veloci… Si presume quindi che con pista gommata e condizioni ideali le prestazioni miglioreranno rispetto all’edizione della 24 ore 2013. La stagione quindi inizia con telai nuovi e motori nuovi. Tutti i dettagli sul motore qui: http://www.briggsandstratton.com/eu/en/engines/other-engines/2100series_other

La seconda grande alleanza è con MOMODESIGN: quale miglior completamento del Challenge se non con ‘Azienda fondata da Gianpiero Moretti, a cui l’ITKC 2014 è intitolato? MOMODESIGN premierà i Piloti della Squadra vincitrice della 24 ore D’Italia con un orologio cronografo della loro Collezione, Modello Jet Black, personalizzato con l’incisione “24hr winner”. Per informazioni: http://www.momodesign.com/it/jet-chrono-md2198bk-03bkyw-rb/

La terza è l’accordo con la Cte International, proprietaria del brand Midland, che metterà in palio, non solo per la 24 ore, ma per ognuna delle tre gare e per il premio finale dell’ITKC 2014, i seguenti premi: la Sport Action Camera XTC 400 per il vincitore della classifica “PRO” e la Sport Action Camera XTC 280 per il vincitore della classifica “Gentlemen”. Per info sui modelli: http://www.midlandradio.eu/sport_action_camera/products-categories_it_197043_187090.aspx

Infine, la quarta ma non meno importante delle altre, è la messa in palio da parte della scuderia Predator’s per l’autore della Pole Position di ogni gara dell’ITKC 2014, una sessione di guida sui circuiti di Varano o San Martino dal Lago, con una delle loro monoposto. Per informazioni tecniche contattare la Factory al 335/330906, www.predators.it .

Sabato 24 e Domenica 25 Maggio: Circuito Internazionale Friuli Venezia Giulia-Lignano Sabbiadoro: oltre 1200 Mt. di lunghezza, da percorrere in senso orario. Pista veloce, con rettilinei in cui le scie aiutano a raggiungere la massima velocità. Parte mista, chicane, tornanti, curve veloci: Tempo di percorrenza circa un minuto. Dove si trova: Precenicco, a due passi da Lignano Sabbiadoro (UD). Per saperne di più sul tracciato: www.kart-fvg.com

Dopo il Briefing con la direzione di gara, partiranno le prove libere (2h e 30 minuti per la 24ore), poi quindici minuti di qualifiche, per determinare la Griglia di Partenza, in stile old – Le Mans, con i piloti schierati da una parte del rettilineo e i kart dall’altra a spina di pesce. Le squadre dovranno rispettare un numero massimo di turni per pilota, con durata del turno di guida da 30 minuti, con riposo di almeno 15 minuti.

L’ITalian Kart Challenge 2014 (ITKC) viene dedicato alla memoria del più grande gentlemen driver della storia Gianpiero Moretti. Lui è l’unico che ha vinto nello stesso anno le tre gare endurance più importanti negli USA ( 24 ore di Daytona, 12 ore di Sebring e 6h di Watkins Glen) e per di più con una Ferrari (la indimenticata 333sp). Entrambi i record sono destinati a mantenere imbattuti per lungo tempo e resistono oramai dal 1998. E’ stato inoltre il primo a vincere una gara nel Sol Levante con la Ferrari 512s, sul mitico circuito del Fuji. Quello che vogliamo trasferire nel Challenge è il suo spirito e il suo entusiasmo di competere… con le stesse emozioni, lo stesso fair play. Che poi si corra con un kart o con una barchetta sport non fa molta differenz

L’idea è di riproporre qui in Italia, patria del karting, un Challenge che ricalchi quello che già funziona da tempo nel mondo delle competizioni endurance. Il punto di riferimento è sicuramente il mercato USA, dove da sempre nel motor sport si inizia con una 24 ore, Daytona, poi si prosegue con una 12 ore, Sebring per finire con una 6 ore, Watkins Glen.

Quindi anche noi inizieremo con una 24 ore a Lignano (24-25 Maggio), proseguiremo con una 12 ore, a Ottobiano (5-6 Luglio) e chiuderemo con una 6 ore alla pista Alfa Romeo-Centro Sperimentale Balocco-Gruppo FCA (27 Settembre).

PROGRAMMA

Sabato 24 Maggio 2014

07.30 – Apertura Segreteria di Gara e sorteggio dei kart

08.30 – Briefing

09.15 – 09.45: Personalizzazione dei kart

09.45 – 12.15: Prove cronometrate 150 minuti ( alla fine delle libere Regime di parco Chiuso)

12.15 – 12.30: Prove di Qualifica 10 minuti (Regime di Parco Chiuso)

12.30 – 13.00: Disposizione in griglia (Regime di Parco Chiuso)

13:00 – 13:45: Presentazione in griglia dei piloti e foto ricordo (Regime di Parco Chiuso)

13:45 – 14:00: I piloti si dispongono per la partenza stile Le Mans

14.00: Start 24h

Domenica 25 Maggio 2014

14.00: Bandiera a Scacchi

14.00 – 14:30: Parco Chiuso-Verifiche

14.30: Premiazioni

21st maggio, 2014

Tag:

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini