WRC – Latvala prende il largo

In Argentina il finnico guida su Ogier e Meeke

WRC – Latvala prende il largo

La terza giornata di gara in Argentina è partita nel segno di Jari-Matti Latvala. Il finnico ha difatti esteso la sua lead sul primo inseguitore Sébastien Ogier, dichiaratamente cauto per paura di finire contro le tante pietre che costellano le strade ispanoamericane, mostrando un certo amore per il rischio e segnando tempi di tutto rispetto che lo hanno collocato davanti al campione del mondo di oltre venti secondi.

Terzo si è mantenuto il buon Kris Meeke, non esente da spaventi quando nella ps 7 per una nota sbagliata è andato in un fossato fortunatamente senza conseguenze. Ottimo quarto malgrado i guai di ieri Andreas Mikkelsen, autore di uno scratch che gli ha consentito di scavalcare Robert Kubica, bravo a tenere il proprio ritmo senza voler stra fare.

Molto bene anche il giovane Elfyn Evans, protagonista di una grande prova finora, settimo posto invece  per Martin Prokop su Ford privata, a precedere Thierry Neuville rientrato con il Rally 2 dopo i guai al motore di venerdì, Nasser Al-Attiyah al vertice tra le WRc2 e il ragazzo di casa Diego Dominguez su Fiesta R5.

Tredicesima piazza per Mads Ostberg e quindicesima per Mikko Hirvonen. Chiude tutto il gruppo Dani Sordo.

Secondo loop a partire dalle 19.59 con i 39,99 km della San Augustin – Villa del Dique.

CLASSIFICA DOPO LA PS 7

1 Latvala Jari-Matti / Anttila Miikka Volkswagen Polo R WRC

2 Ogier Sebastien / Ingrassia Julien Volkswagen Polo R WRC 00:21.2

3 Meeke Kris / Nagle Paul Citroën DS3 WRC 02:29.9

4 Mikkelsen Andreas / Markkula Mikko Volkswagen Polo R WRC 05:20.8

5 Kubica Robert / Szczepaniak M. Ford Fiesta RS WRC 05:26.8

6 Evans Elfyn / Barritt Daniel Ford Fiesta RS WRC 05:43.3

7 Prokop Martin / Tománek Jan Ford Fiesta RS WRC 06:01.5

8 Neuville Thierry / Gilsoul Nicolas Hyundai i20 WRC 06:08.9

9 Al-Attiyah N. / Bernacchini G. Ford Fiesta RRC 10:28.1

10 Dominguez Diego / Galindo Edgardo Ford Fiesta R5 16:14.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati