Brillano i neo-acquisti Audi a Misano nel GT Italiano: insieme a Dindo Capello, Emanuele Zonzini vince la gara di casa

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Brillano i neo-acquisti Audi a Misano nel GT Italiano: insieme a Dindo Capello, Emanuele Zonzini vince la gara di casa

La ventesima stagione di attività di Audi in pista in Italia comincia all’insegna della vittoria. Partita in terza fila nella prima gara del Campionato Italiano GT, la R8 LMS ultra di Dindo Capello ed Emanuele Zonzini ha iniziato in sordina per poi farsi largo dopo i cambi-pilota, col giovanissimo (classe 1994) sammarinese che ha rimontato caparbiamente posizioni fino a portarsi al comando a cinque giri dalla conclusione, precedendo alla bandiera a scacchi un trio di Ferrari 458 Italia. Nuovi arrivati nel team come Zonzini, Marco Mapelli e Thomas Schoeffler hanno concluso ottavi, un risultato che fa loro torto: il brianzolo aveva fatto sua una splendida pole position ed ha condotto al comando fino al 14° passaggio (prendendosi anche il giro più veloce della corsa), quando problemi di elettronica lo hanno costretto a dar strada alla concorrenza subito prima del cambio pilota. Il suo compagno di team tedesco con problemi che continuavano fino a fine gara poteva solo cercare di prendere qualche punto per rinviare la rivincita. Magari già a domani mattina, quando il tracciato intitolato a Marco Simoncelli ospiterà il secondo round di un Gran Turismo che ha quest’anno un livello di piloti ed auto invidiabile.

HANNO DETTO:

EMILIO RADAELLI (Team Chef Audi Sport Italia): “Qui a Misano giochiamo un po’ in casa: il mio team, all’epoca dei rally, è nato qui in Romagna, dove ancora abbiamo tanti amici proprio come a San Marino. Quindi sono contento che questa stagione inizi bene con un successo di un giovanissimo sammarinese come Zonzini insieme alla nostra colonna Dindo. Mapelli e Schoeffler non hanno avuto la stessa fortuna loro, ma hanno fatto prender nota a tutti di quello che sono in grado di fare con la R8”.
DINDO CAPELLO (pilota Audi R8 LMS ultra N.5): “Emanuele Zonzini mi attribuisce troppi meriti per questa vittoria: io ho cominciato presto ad avvertire problemi alla ventola di raffreddamento dei freni, per questo non ho potuto tirare molto e per questo rispetto al previsto abbiamo anticipato il cambio pilota. Ma non è stato possibile fare niente ed allora Emanuele ha dovuto guidare il suo stint senza poter contare su una frenata perfetta, che qui è fondamentale: ha fatto tanti sorpassi, ha guidato bene e per la vittoria che è arrivata al primo tentativo è stato determinante”.
EMANUELE ZONZINI (pilota Audi R8 LMS ultra N.5): “Questa vittoria è arrivata un po’ inaspettata, dopo qualche problema in prova. Ma con Dindo sto cercando di crescere in fretta e lui mi ha dato la macchina in buona posizione ed io ho dato tutto quello che avevo per cercare di recuperare posizioni: in alcuni casi anche con qualche acrobazia, come nel sorpasso sulla Ferrari di Benucci e Balzan che era in testa e cho passato nel rettilineo che porta al Carro anche se c’era di mezzo un doppiato. Sono felicissimo di questo inizio fantastico e ringrazio Dindo ed il team per questo”.
MARCO MAPELLI (pilota Audi R8 LMS ultra N.6): “In prova le cose erano andate per il verso giusto e stamattina sono riuscito a fare la pole position. In gara alla partenza sono sì riuscito a mantenere la mia posizione, ma purtroppo quasi subito ho cominciato ad avere un problema di elettronica che tagliava il motore. In queste condizioni non ho potuto staccare la Ferrari di Balzan e gli altri più di tanto, e man mano le cose sono peggiorate”.
THOMAS SCHOEFFLER (pilota Audi R8 LMS ultra N.6): “La giornata era cominciata bene ma è finita male. Con i problemi alla macchina che sono cominciati quando guidava Marco un pilota si trova sulla difensiva e può fare poco. In queste condizioni, e con tanti avversari che le tentano tutte andare a prendere qualche punto è la sola cosa che è possibile fare”.

10th maggio, 2014

Tag:, , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Video
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini