WTCC – Morbidelli con la Munnich Motorsport

L'italiano torna nella serie a sette anni di distanza

WTCC – Morbidelli con la Munnich Motorsport

La Munnich Motorsport schiererà due Chevrolet Cruze nel campionato mondiale turismo che partirà il mese prossimo dal Marocco.

Ad affiancare il titolare del team e pilota René Munnich ci sarà il nostro Gianni Morbidelli di ritorno nella serie in cui ben figurò nel 2006 con l’Alfa Romeo.

“Ho ricevuto quest’offerta all’ultimo minuto e non ho potuto rifiutare – ha spiegato ad Autosport il boss che nel 2013 aveva messo in pista tre Seat Leon – Siamo ansiosi di sfruttare la nostra esperienza visto che tra l’altro aveva portato a delle vittorie. Per me si tratterà della seconda stagione  e dopo aver fatto bene l’anno scorso spero di ripetermi magari puntando alla top 10”.

“Ho ricordi di una categoria idifficile, professionale e molto ben organizzata in cui sono riuscito a raccogliere qualche buon risultato ma nulla di più non avendo grossa esperienza – le parole del pesarese – Rispetto all’epoca le auto sono decisamente più sofisticate per cui richiedono uno sforzo maggiore per quanto concerne la messa a punto.So che potrà suonare strano per uno come me che ha oltre vent’anni di carriera ma gran parte dei tracciati mi sono nuovi, dunque dovrò affrontare un ulteriore punto interrogativo anche se mi fa particolarmente piacere ritrovare Suzuka e l’Hungaroring. Di obiettivi non me ne pongo, voglio solo dare il massimo e divertirmi”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati