WRC – Evans: “Una sorpresa il quarto posto”

In Messico il gallese ha confermato il suo talento

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
WRC – Evans: “Una sorpresa il quarto posto”

E’ stato un discreto Rally del Messico quello della M-Sport che soprattutto con la giovane promessa del traverso Elfyn Evans si è saputa mettere in mostra.

“Non mi aspettavo certo di finire quarto – le parole del gallese –  Già vedere il traguardo sarebbe stato un successo considerati la scarsa esperienza su questo genere di prove e il numero di piloti di punta usciti, dunque sono contento delle bella performance e  di quanto appreso per il futuro”.

“E’ un vero peccato il problema emerso venerdì, però anche questo fa parte del gioco – ha dichiarato Mikko Hirvonen, ottavo – Sapevo di potermi battere per il podio, forse per il secondo posto, per cui devo rimanere fiducioso per i prossimi appuntamento. Negli ultimi due giorni abbiamo provato un po’ di cose e ne sono rimasto soddisfatto. Ci siamo fatti un’idea su come migliorare la macchina e credo che sfruttando i test in programma potremo diventare davvero un pericolo per la concorrenza”.

“E’ stata una corsa piuttosto deludente per me – il pensiero di Robert Kubica -Dapprima c’è stato l’errore durante la Super Speciale a causa di un calo di concentrazione che mi ha portato a cadere nel tranello dell’asfalto scivoloso, poi quello di sabato che mi ha levato definitivamente dai giochi. In quel caso sono arrivato troppo veloce in una curva in salita, inoltre le note che avevo non erano forse quelle giuste. La strada era stretta e viscida, sono andato contro un blocco a lato e alla fine mi sono capottato”

11th marzo, 2014

Tag:, , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini