CIR – Il Peugeot Rally Junior Team promuove la 208 R2

La coppia Albertini - Mazzetti protagonista di un test nella Garfagnana

CIR –  Il Peugeot Rally Junior Team promuove la 208 R2

Debutto positivo per la 208 R2 nelle mani della neo coppia del Peugeot Rally Junior Team Stefano Albertini e Silvia Mazzetti. Per prepararsi al meglio in vista del Ciocco, prima prova del CIR 2014, in programma dal 14 al 16 marzo l’equipaggio ha difatti portato a termine un test di ben 200 km che si è snodato lungo le strade  della Garfagnana che poi saranno quelle che incontreranno in gara.

“Ha un ottimo assetto e sono rimasto impressionato positivamente dalla precisione dello sterzo – ha commentato il driver bresciano –  In condizioni scivolose e di pioggia come quelle incontrate  l’anteriore ha sempre risposto molto bene. La seconda sensazione positiva è stata lo spunto che si riesce ad avere in curva. Si può entrare forte e poi a mantenere un’ottima velocità di percorrenza, in più la vettura ha degli ottimi freni e dopo qualche piccola regolazione ho trovato un buon feeling”.

“Sono felice e soddisfatta del lavoro che abbiamo svolto – le parole della navigatrice –  Macinare chilometri è il modo più adatto per iniziare a prendere confidenza e conoscere meglio il mio nuovo pilota e la squadra. Appena partiti Stefano si è dovuto adattare ad una nuova macchina oltre che ad una nuova voce, cosa che ha fatto in maniera molto veloce espontanea. Stare al suo fianco è stato emozionante, fin da subito mi ha trasmesso velocità, adrenalina ma allo stesso tempo sicurezza e tranquillità nella guida. La sensazione è buona, probabilmente la voglia di fare bene di entrambi ed avere lo stesso obiettivo ci porta a lavorare con una certa sintonia, rapporto che si è creato anche con i meccanici di Racing Lions”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati