M-Sport ha scelto i dodici per il DMACK Fiesta Trophy

Tra di loro anche il figlio di Ari Vatanen

M-Sport ha scelto i dodici per il DMACK Fiesta Trophy

Dopo aver annunciato a gennaio la creazione del DMACK Fiesta Trophy, ideato ad hoc per permettere ai giovani di talento di mettersi in mostra in un contesto iridato M-Sport fornisce ora qualche ulteriore dettaglio.

Intanto il numero di prove, che saranno cinque, ossia Portogallo, Polonia, Finlandia, Germania e Francia; poi i nomi dei partecipanti che saranno dodici, alias Quentin Gilbert, secondo nel Citroën Racing Top Driver 2013; Tom Cave, vice-campione britannico 2012; Nicolas Amiouni; Ghislain De Mevius, quarto nel campionato belga 2013; Szymon Kornicki; Yeray Lemes, secondo nel JWRC nel 2013 e quarto nell’Academy 2011; Sander Parn, quarto nel JWRC 2013; Allan Popov; Nils Solans, campione spagnolo due ruote motrici 2013; Jose Suarez, terzo nel JWRC 2013 e secondo nell’Academy 2012; Leo Urlrich e soprattutto Max Vatanen, figlio del grande Ari.

Il vincitore della serie potrà partecipare l’anno successivo al WRC2 al volante di una Fiesta R5 preparata e gestita dal Drive DMACK World Rally Team.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati