WRC – Hirvonen: “Rally in generale positivo”

Il finnico è giunto quarto, out invece il compagno Evans all'ultima ps

WRC – Hirvonen: “Rally in generale positivo”

Bilancio meno positivo del previsto per il team ufficiale M-Sport in Svezia. Se fino alla penultima speciale parevano consolidati sia il quarto posto di Hirvonen, che il nono di Evans, proprio il giovane gallese nei chilometri conclusivi è stato autore di uno sbaglio che gli ha fatto buttare via la gara.

“E’ stato un rally difficile ma tutto sommato ho fatto un buon lavoro anche se non ho ancora il passo che vorrei  – la considerazione del finnico –  Quando ho visto che stavo commettendo delle sbavature ho preferito tirare su il piede e non rischiare ulteriormente, ad ogni modo in alcuni tratti sono andato molto bene e credo di aver creato una bella base da cui partire in vista del primo apputamento su terra”.

“Ero in continua progressione, quindi sono piuttosto deluso di non aver visto il traguardo – le parole del 25enne – L’incidente è successo quando stavo approcciando una curva stretta che sfortunamente non avevo segnato nelle note. Non stavo andando ad alta velocità, ma nell’uscita si è danneggiato il radiatore e non c’è stato niente da fare. In generale è stato comunque un evento positivo ed utile per fare esperienza”.

“Sono contento di aver rivisto il vecchio Mikko che ha ritmo ed è in grado di arrivare ai punti della Power Stage – ha dichiarato il boss Malcolm Wilson – Peccato per Elfyn, bloccato in una sezione parecchio insidiosa della ps conclusiva. Anche se non ha portato a termine la gara ha ugualmente coperto gran parte della distanza che è poi quello che gli serve”.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

WRC – Hirvonen: “Rally in generale positivo”

Il finnico è giunto quarto, out invece il compagno Evans all'ultima ps

di 9 febbraio, 2014
WRC – Hirvonen: “Rally in generale positivo”

Bilancio meno positivo del previsto per il team ufficiale M-Sport in Svezia. Se fino alla penultima speciale parevano consolidati sia il quarto posto di Hirvonen, che il nono di Evans, proprio il giovane gallese nei chilometri conclusivi è stato autore di uno sbaglio che gli ha fatto buttare via la gara.

“E’ stato un rally difficile ma tutto sommato ho fatto un buon lavoro anche se non ho ancora il passo che vorrei  – la considerazione del finnico –  Quando ho visto che stavo commettendo delle sbavature ho preferito tirare su il piede e non rischiare ulteriormente, ad ogni modo in alcuni tratti sono andato molto bene e credo di aver creato una bella base da cui partire in vista del primo apputamento su terra”.

“Ero in continua progressione, quindi sono piuttosto deluso di non aver visto il traguardo – le parole del 25enne – L’incidente è successo quando stavo approcciando una curva stretta che sfortunamente non avevo segnato nelle note. Non stavo andando ad alta velocità, ma nell’uscita si è danneggiato il radiatore e non c’è stato niente da fare. In generale è stato comunque un evento positivo ed utile per fare esperienza”.

“Sono contento di aver rivisto il vecchio Mikko che ha ritmo ed è in grado di arrivare ai punti della Power Stage – ha dichiarato il boss Malcolm Wilson – Peccato per Elfyn, bloccato in una sezione parecchio insidiosa della ps conclusiva. Anche se non ha portato a termine la gara ha ugualmente coperto gran parte della distanza che è poi quello che gli serve”.

http://motorsport.motorionline.com/2014/02/09/wrc-hirvonen-rally-in-generale-positivo/