WTCC – Michelisz: “Voglio migliorare quanto fatto in passato”

Per l'ungherese della Honda la debuttante Citroën sarà subito pericolosa

WTCC – Michelisz: “Voglio migliorare quanto fatto in passato”

Norbert Michelisz è certamente uno dei piloti più interessanti del campionato mondiale turismo. Forte di una discreta stagione 2013 impreziosita da qualche ottimo risultato che gli ha regalato il sesto posto finale il magiaro è ora più motivato che mai a fare il salto di qualità potendo contare su una maggior conoscenza della Honda Civic, ma anche sulle novità regolamentari che potrebbero livellare i valori in campo.

“Mi aspetto un anno piuttosto interessante – ha detto a fiawtcc.com – I tifosi poi avranno pane per i loro denti visto che le auto saranno più veloci ed aggressive. Per me l’obiettivo sarà migliorare quanto fatto in passato anche per ciò che concerne la prestazione pura e dimostrarmi un osso duro per chi dispone mio stesso materiale. La macchina non l’ho ancora provata, tuttavia il feedback dei miei compagni Tarquini e Monteiro è stato positivo. La concorrenza sarà comunque agguerrita. Citroën potrà contare su tre iridati e immagino sarà forte sin da subito, la Lada sarà quella che più delle altre potrà beneficiare dei cambiamenti e inoltre ha nomi di primo piano come Thompson e Huff, mentre per quanto concerne la Cruze forse non potrà puntare al titolo, ma essendo gestita da un team di grande esperienza farà certamente bene”.

Leggi altri articoli in Touring

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Touring

TCR – Successi italiani a Shanghai

Morbidelli e Belicchi sono saliti sul gradino più alto del podio cinese
In concomitanza con il Gran Premio di Cina, sul circuito di Shanghai si è disputato il secondo appuntamento della neonata