Dakar 2014 – Auto: Peterhansel fa sua la seconda tappa

Il francese guida anche la generale

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
Dakar 2014 – Auto: Peterhansel fa sua la seconda tappa

Zampata del mago del raid Stephane Peterhansel nella seconda tappa della Dakar da San Luis a San Rafael di ben 433 chilometri. Il pilota della Mini ha preceduto di 46″ Carlos Sainz, decisamente più in forma rispetto a ieri quando aveva lamentato dei problemi sul suo buggy e di oltre cinque minuti il sudafricano De Villiers, anch’egli in difficoltà nella tappa d’apertura.

Quarto è arrivato Nani Roma, a precedere Nasser Al-Attiyah vittima di ben tre forature che gli sono costate parecchio in termini di tempo. Sesto Orlando Terranova, mentre fuori gioco il matador del debutto Carlos Sousa a causa di noie al turno.

Tra i camion per ora il leader è il russo Shibalov su Kamaz.

CLASSIFICA DAKAR 2014 SECONDA TAPPA

1. Stephane Peterhansel X-raid Mini 3h52’05

2. Carlos Sainz SMG Buggy +46″

3. Giniel de Villiers Imperial Toyota +5’34

4. Nani Roma X-raid Mini +7’25

5. Nasser Al-Attiyah X-raid Mini +7’44

6. Orlando Terranova X-raid Mini +12’41

7. Ronan Chabot SMG Buggy +14’03

8. Christian Lavieille Haval +19’38

9. Lucio Alvarez Ford +26’00

10. Reinaldo Varela Petrobras Mitsubishi +28’06

CLASSIFICA GENERALE

1. Stephane Peterhansel X-raid Mini 6h17’02

2. Carlos Sainz SMG Buggy +28″

3. Nasser Al-Attiyah X-raid Mini +4’10

4. Nani Roma X-raid Mini +4’19

5. Orlando Terranova X-raid Mini +8’31

6. Giniel de Villiers Imperial Toyota +17’10

7. Christian Lavieille Haval +20’59

8. Reinaldo Varela Petrobras Mitsubishi +36’00

9. Krzysztof Holowczyc X-raid Mini +37’08

10. Marek Dabrowski Orlen Toyota +38’08

6th gennaio, 2014

Tag:, , , , , ,

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+

Lascia un commento





Video - Iscriviti al Canale
Ultime Foto
Facebook
Motorionline.com on Facebook
Copyright © Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.Iva 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini